Confermato l’incontro Meloni-Occhiuto al porto di Gioia Tauro per l’accordo di coesione: 2 miliardi per la Calabria

La firma sarà la prima di una regione del Mezzogiorno. Il fondo sarà destinato a interventi in materia di infrastrutture, beni culturali e ambiente
occhiuto meloni

Venerdì 16 febbraio, alle ore 10.30, presso il porto di Gioia Tauro (Gateway ferroviario del Medcenter Container Terminal), la presidente del Consiglio dei Ministri, Giorgia Meloni, e il presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto, firmeranno l’Accordo per il Fondo sviluppo e coesione 2021-2027. Sarà presente anche il Ministro per gli Affari europei, le Politiche di coesione e il Pnrr, Raffaele Fitto. Lo ha confermato la Regione Calabria in nota.

La firma sarà la prima di una regione del Mezzogiorno. Il Fondo di sviluppo e Coesione per il ciclo 2021-27 destinato alla Calabria ammonta a circa 2 miliardi di euro. La somma sarà destinata a finanziare interventi in materia di infrastrutture, idrico, beni culturali, ambiente e dissesto idrogeologico. Nell’accordo ci sono anche i 300 milioni da destinare alla realizzazione del Ponte sullo Stretto, fondi tuttavia riutilizzabili per altre finalità qualora il progetto del Ponte tra Calabria e Sicilia dovesse saltare.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Il governatore: "La nostra terra ha vitigni eccellenti e tante piccole cantine"
Ordinato sacerdote nel 1936 fu membro per sedici anni della Compagnia di Gesù, insegnando filosofia e teologia
Sul posto il personale medico del 118 ed i carabinieri per i rilievi del caso, assieme a squadre dell'Anas
Le osservazioni in vista della conferenza di impatto ambientale
L'aspirante primo cittadino parla anche delle "condizioni disagevoli per l’erogazione delle prestazioni" e del "sovraccarico di lavoro"
Il più grande festival della regione, dall’anima itinerante e dal respiro internazionale, sarà inaugurato lunedì 15 aprile
Intanto il ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi, è in contatto con i prefetti delle città italiane
L'uomo non ha saputo specificare la provenienza del denaro che per gli investigatori sarebbe frutto di illeciti
Un evento che ha riunito i congregari presenti, finalizzato all’approvazione dei documenti contabili dell'associazione
Romano Bucci: "Si è trattato di uno scontro di gioco su un cross, uno dei due ragazzi intervenuti ha avuto la peggio con un trauma cranico"
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved