Calabria7

Infermiere del Catanzarese muore all’improvviso mentre era al lavoro

Emanuele Gabriele infermiere e consigliere comunale di Sersale è stato stroncato da un infarto mentre si trovava sul posto di lavoro. Il 55enne questa mattina è stato colto da un malore negli uffici dell’Asl di Sersale dove prestava servizio di assistenza domiciliare da anni. Diversi i messaggi di cordoglio sui social network per la prematura dipartita di Emanuele. “Ciao Emanuele Gabriele – si legge sul suo profilo facebook – ti ho voluto bene come tu ne hai voluto a me, quante serate bellissime passate insieme, aspettavamo in piazza il tuo arrivo da Sala Consilina per poter passare il sabato sera insieme. Non si può morire così. Mi mancherai tantissimo”. “Apprendere dai social la brutta notizia – scrive un altro utente – ti fa star male di piu se poi ti accerti che è proprio lui la persona che ci ha lasciato Emanuele Gabriele persona affabile con tutti a Sersale perché dipendente ASP e che lo svolgeva con cura professionalità e umiltà nell’aiuto delle persone indifese, caro Emanuele non mi rimane altro che essere dolorante per la tua perdita di vita ancora giovanissimo e pieno di speranze formulando le mie più sentite condoglianze alla famiglia associandomi al dolore che li ha colpiti. Che la terra ti sia lieve fai buon viaggio caro amico”.

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

L’Aperol Spritz Tour sbarca al Byblos Café, unica tappa a Catanzaro

Antonio Battaglia

Umg Catanzaro Polimeni: “Chiusura corso Medicina Veterinaria penalizza offerta”

Mirko

Violazioni anti-Covid e irregolarità sanitarie, chiusi tre esercizi commerciali nel Reggino

Alessandro De Padova
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content