Calabria7

Inps, aumento delle pensione del 7,42%. Boom per quelle di vecchiaia

L’Inps ha liquidato nel 2020 795.730 nuove pensioni con un aumento del 7,42% sulle 740.486 liquidate nel 2019. Lo si legge nel Monitoraggio sui flussi di pensionamento pubblicato dall’Inps secondo il quale si è registrato un boom per le nuove pensioni di vecchiaia (+62,94% ) arrivate a quota 255.813.

Il rimbalzo è legato al basso numero di assegni di vecchiaia registrato nel 2019 per l’incremento dell’età a 67 anni e all’arrivo al nuovo requisito l’anno scorso di una ampia platea di lavoratori. Le pensioni anticipate sono state 277.544, in calo del 7,41% sul 2019. Il dato risente dell’introduzione nel 2019 di Quota 100.
© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Coronavirus in Italia, oltre 18mila nuovi casi e 361 morti. Tasso di positività sale al 13,3%

bruno mirante

Sileri: “La terza dose di vaccino sarà necessaria”

Alessandro De Padova

Covid, Brusaferro: “Contagi in aumento tra under 12 non ancora vaccinabili”

Antonio Battaglia
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content