Calabria7

Inserisce online annunci falsi, arrestato 62enne

Traffico beni archeologici

Venerdì pomeriggio i carabinieri dalla Stazione di Gioiosa Jonica, hanno arrestato Claudio Zoratti, 62enne, pensionato, noto alla forze dell’ordine per i molteplici precedenti penali in materia di armi e stupefacenti, ricettazione, riciclaggio e frode informatica.

L’uomo deve scontare quasi 2 anni di detenzione domiciliare, in ottemperanza all’ordine di esecuzione pena emessa dalla Procura Generale presso il Tribunale di Siena, poiché è stato ritenuto colpevole dei reati di truffa e sostituzione di persona commessi a Palermo, Castellina in Chianti e Gioiosa Jonica tra il 2006 e 2011.

In particolare, nel corso degli anni, con l’aiuto di alcuni complici, ha inserito su siti di compravendita alcuni annunci online falsi, senza mai recapitare la merce agli ignari acquirenti, traendo pertanto un ingiusto profitto.

L’Arma vuole sensibilizzare i cittadini nel particolare fenomeno delle truffe on line. Al riguardo, in questo periodo i canali radiofonici RAI hanno pianificato la messa in onda a rotazione degli spot relativi alla campagna di comunicazione istituzionale #PossiamoAiutarvi e sul sito www.carabinieri.it è possibile trovare consigli e suggerimenti utili sulla specifica materia.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Droga, tenta di attraversare lo Stretto con 5,5 kg di cocaina: arrestato 49enne

Mirko

Tir sbanda e si ribalta sull’A2, un ferito

Matteo Brancati

Alimenti trasportati in cattive condizioni, numerose sanzioni a Catanzaro

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content