Intervista di Tansi a Calabria7, Tallini: “Querela”

Ha provocato rumore l’intervista rilasciata in esclusiva a Calabria7.it dall’ex direttore della Protezione Civile della Regione Calabria Carlo Tansi.  Nella parte finale del lungo incontro il geologo ha fatto un espresso riferimento all’on. Domenico Tallini che nel tardo pomeriggio ha inviato una nota. La riportiamo integralmente così come l’intervista pubblicata.

Il dottor Carlo Tansi risponderà delle gravissime e incaute parole diffamatorie nei miei confronti pronunciate nel corso di un’intervista per una testata online. Ho già dato mandato al mio legale avvocato Vincenzo Ioppoli di querelare l’ex dirigente della Protezione Civile, l’autore dell’intervista e il direttore responsabile della testata per questo indegno attacco che nulla ha a che fare con il diritto d’informazione.

Il dottor Carlo Tansi risponderà delle gravissime e incaute parole diffamatorie nei miei confronti pronunciate nel corso di un’intervista per una testata online. Ho già dato mandato al mio legale avvocato Vincenzo Ioppoli di querelare l’ex dirigente della Protezione Civile, l’autore dell’intervista e il direttore responsabile della testata per questo indegno attacco che nulla ha a che fare con il diritto d’informazione.

Il mio legale ha già acquisito la registrazione dell’intervista e nei prossimi giorni, con la sua assistenza, presenterò personalmente al Procuratore Capo della Repubblica la querela nei confronti del Tansi e delle altre persone corresponsabili di questa grave forma di diffamazione che, per le modalità utilizzate (anche attraverso la scientifica diffusione via whatsapp del video) assume i contorni di una manovra denigratoria e persecutoria.

Non faccio commenti sulla diffamante intervista del dottor Tansi, se non per dire che evidentemente egli non si è rassegnato alla perdita di una postazione che riteneva, in barba a tutte le leggi, di potere mantenere grazie all’ accordo fatto con il presidente Oliverio. Non voglio infierire sul presidente confinato a San Giovanni in Fiore per una delicata inchiesta che lo coinvolge, ma con la nostra azione (dico nostra perché in questa battaglia non sono stato solo) abbiamo impedito che si consumasse una selezione-farsa, con un vincitore designato con due mesi di anticipo e con la mortificazione dei dirigenti interni che sono stati ingiustamente esclusi pur vantando curriculum di notevole spessore. Su questo insano accordo probabilmente sarebbe giusto indagare a fondo.”    Domenico Tallini –  Consigliere Regionale Forza Italia

Rivedendo e riascoltando l’intervista non abbiamo colto alcun minimo passaggio denigratorio da parte del giornalista di Calabria7.it.  Assicurare libertà di civile espressione verbale a TUTTI  nell’ambito del più democratico diritto di cronaca e di critica è una prerogativa d’eccellenza della nostra Redazione, che non verrà mai meno.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Il membro Udc chiede la restituzione del medaglione sacro sottratto dalla chiesa di Bovalino. “Ogni reato deve essere considerato grave”
Il governatore ha partecipato alla Conferenza dei delegati calabresi al congresso del partito svoltasi a Lamezia Terme
L'iniziativa è partita dalla Casa del Popolo Thomas Sankara e ha visto l'adesione di diverse realtà e associazioni cittadine
La struttura, funzionante da 30 anni, custodisce 90 mila volumi e gestisce oltre 2 milioni di schede bibliografiche on line
Già in passato si erano verificati episodi simili ai danni dell’imprenditrice. Coldiretti Calabria: "Un vile atto e un gesto inqualificabile" 
Per l’8 Marzo la città ospita il cartellone "Il senso delle donne”, sostenuto dal Comune in collaborazione con le associazioni del territorio
Il gruppo provinciale per l’Ordine e la sicurezza pubblica si è riunito con la presenza della sottosegretaria all’Interno Wanda Ferro, tra altri
Le segreterie nazionali: “Riduzione preoccupante delle attività. La situazione sta degenerando in tutti i territori interessati, inclusa la Calabria”
Il caso
Dopo la vergognosa guerriglia post-derby le due Questure facciano subito luce su quanto accaduto. Ancora si attendono i Daspo dell’andata
A Lamezia Terme, il segretario generale del sindacato ha partecipato insieme a Roberto Occhiuto a un'iniziativa sullo sviluppo del Mezzogiorno
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved