Invasione di pesci pene su una spiaggia, sono lunghi oltre 20 cm

La scorsa mattina una spiaggia a 50 miglia a nord di San Francisco si è svegliata, come riporta un post su Instagram della rivista specializzata Bay Nature, completamente ricoperta di Urechis unicinctus, una particolare specie di invertebrati marini meglio conosciuti con il nome di “Pesce pene”.

Effettivamente queste bizzarre creature lunghe oltre 20 centimetri che vivono sotto diversi strati di sabbia e dei quali i gabbiani vanno matti, ricordano in maniera inequivocabile un pene umano.

Effettivamente queste bizzarre creature lunghe oltre 20 centimetri che vivono sotto diversi strati di sabbia e dei quali i gabbiani vanno matti, ricordano in maniera inequivocabile un pene umano.

Se non ne avete mai sentito parlare è perché evidentemente negli ultimi tempi non avete fatto un giro in Corea del Sud dove il suddetto pesce, chiamato gaebul, non solo è molto famoso, ma risulta essere anche una prelibatezza servita in tutti i mercati all’aperto. Il pesce pene, che per molti ha persino effetti afrodisiaci, pare che abbia una consistenza gommosa d un accattivante sapore agrodolce. Viene spesso servito con una salsa salata a base di olio di sesamo e sale oppure in versione più piccante a base di aceto e gochujang, una spezia particolarmente usata nella cucina coreana.

Ma non è finita, pare che il pesce pene sia anche particolarmente utile: le gallerie che scava sotto i nostri piedi mentre oziamo in spiaggia sono rifugi perfetti per i granchi, che hanno anche la possibilità di nutrirsi del plancton che rilascia mentre si muove.

Redazione Calabria 7

(Foto: Wikipedia)

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Le dichiarazioni del neo pentito Megna: "Ho saputo che a sparare a Giovanni Rizzo e a zia Romana sono stati Peppe e suo padre Pantaleone"
L’uomo è stato stroncato da un infarto. Inutile la corsa in macchina con il fratello verso l’Ospedale più vicino al suo paese
Dai cinghiali ai lupi, nuova emergenza per le aziende agricole del territorio. La denuncia degli allevatori: "Nessuno ci risarcisce"
"In Calabria, ultima per PIL pro capite e con i redditi tra i più bassi del Paese, a farla da padrone è il lavoro nero/grigio nel privato"
Palmi ha completato l’installazione della segnaletica per il rischio tsunami lungo la costa ed installato un sistema di allertamento sonoro
Giornata cruciale per il ponte sullo Stretto e il relativo decreto presentato dal governo che spinge per costruirlo
L’Aeronautica Militare ha consentito a un bimbo di 5 mesi, in imminente pericolo di vita, di ricevere le cure salva-vita di cui necessita
Il 26enne è ritenuto gravemente indiziato del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti
Il 76enne era stato rinvenuto cadavere all’interno del suo appartamento, che fu successivamente dato alle fiamme
Dopo avere creato una relazione di fiducia e amicale con i minorenni e i loro genitori ne abusava sessualmente
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2023 © All rights reserved