Irregolarità ambientali nello smaltimento delle acque reflue, sequestrati 5 autolavaggi nella Locride

Denuncia a Bovalino, Ardore, Platì e Siderno per 6 persone, due delle quali di nazionalità indiana

I carabinieri hanno sequestrato in alcuni centri della Locride cinque impianti di autolavaggio, risultati non in regola con le normative ambientali, e denunciato in stato di libertà sei persone, due delle quali di nazionalità indiana. I sequestri sono stati eseguiti a Bovalino, Ardore, Platì e Siderno dai militari della Compagnia di Locri nell’ambito di un servizio finalizzato proprio alla repressione dei rati ambientali.

In particolare, i militari hanno riscontrato che le acque reflue industriali, provenienti dagli impianti di autolavaggio non subivano i trattamenti depurativi previsti dalla normativa vigente e venivano immessi dunque illecitamente nella rete fognaria comunale. Uno degli impianti di autolavaggio sequestrati, inoltre, era allacciato abusivamente alle reti idrica ed elettrica.

In particolare, i militari hanno riscontrato che le acque reflue industriali, provenienti dagli impianti di autolavaggio non subivano i trattamenti depurativi previsti dalla normativa vigente e venivano immessi dunque illecitamente nella rete fognaria comunale. Uno degli impianti di autolavaggio sequestrati, inoltre, era allacciato abusivamente alle reti idrica ed elettrica.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
l'analisi
40 gol segnati e 36 subiti: dopo venticinque giornate di campionato, le cifre definiscono bene le due facce del Catanzaro
La relazione all'Istituto scolastico: "In classe non si riconosce il rispetto per le persone o le regole"
"La lotta instancabile condotta dai lavoratori ha dato i suoi frutti dopo oltre un anno di impegno e determinazione"
Quattro i veicoli coinvolti nel tamponamento. Traffico bloccato in direzione nord
Sul posto sono giunti i mezzi del 118, ma per il giovane - italiano di famiglia marocchina - non c'è stato nulla da fare
"Ci hanno procurato un danno notevole perché ci costringeranno a ricomprare tutti gli infissi e ci vorranno almeno 80mila euro"
La classifica della Fondazione Gazzetta Amministrativa dei costi sostenuti nel 2022 da Regioni e capoluoghi di Provincia
Ha riportato la rottura del setto nasale. Alla base dell'aggressione ci sarebbero dei futili motivi
Al momento dell'incendio, nell'abitazione c'era il solo proprietario che non ha riportato alcun danno
La giovane, seguita nel percorso dalla professoressa Marinzia Cordiano, ha brillantemente superato le due fasi
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved