Calabria7

Jasmine Cristallo a Salvini: “E’ imbarazzante”

“Da referente regionale e portavoce nazionale di 6000sardine insieme al portavoce nazionale Lorenzo Donnoli , teniamo a specificare quanto segue”. Inizia così un post di Jasmine Cristallo pubblicato sul social dopo l’attacco di Matteo Salvini rivolto alle Sardine a Bortricello, in provincia di Catanzaro, durante un comizio.

“Per la calata a Sud del secessionista leghista – si legge – non è stata prevista alcuna iniziativa di contestazione. Chiunque abbia ritenuto di voler raggiungere il luogo del comizio per contestare, l’ha fatto in piena autonomia e libertà. Gli eventi organizzati trovano spazio sulle pagine ufficiali regionali e nazionali.
Per ciò che concerne le affermazioni del maratoneta del comizio in perenne campagna elettorale, ci preme dichiarare quanto segue :
Rivolgersi a dei giovani definendoli “maleducati” e subito dopo aggiungere e da un palco “non venite qui a rompere le palle “ (cito testualmente) e dirlo da adulto e da Senatore della Repubblica risulta quantomeno imbarazzante. Rivolgersi a quei ragazzi definendoli “indegni” solo perché esercitano il loro sacrosanto diritto a Dissentire è antidemocratico. Citare i partigiani quando si è andati in giro a farneticare di “Pieni poteri” è addirittura sacrilego. Noi difendiamo i valori della Costituzione e la Costituzione è figlia della Resistenza.
Jasmine Cristallo Lorenzo Donnoli”.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Sposato (Cgil) : “L’Italia è antirazzista e antifascista” (SERVIZIO TV)

Carmen Mirarchi

Fare per Catanzaro: “Abramo voleva trasformare l’ex Educandato in uffici”

Matteo Brancati

Catanzaro, all’ospedale ‘Pugliese’ presentazione attività Triage Pediatrico

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content