La Basket Academy Catanzaro a quota cento: Stingers Reggio si arrende e finisce 100-85

Gara in equilibrio nel primo quarto, ma dal secondo il team di Procopio-Tunno ingrana l’overdrive ed i giochi per i reggini di coach Dattola si sono chiusi
basket academy catanzaro

Ordinaria amministrazione per i giallorossi, con partita in totale controllo, senza particolari emozioni o tensioni. Gara in equilibrio nel primo quarto, ma dal secondo il team di Procopio-Tunno ingrana l’overdrive ed i giochi per i reggini di coach Dattola si sono chiusi. La Basket Academy Catanzaro gioca a memoria e con il solito giro palla rapido trova sempre il buco nella zona ospite e quindi attaccare il canestro con successo. Perez spadroneggia nella pitturata e fa mostra del suo talento, segnando molto, ventiquattro per lui, così come creando un muro a guardia dello smile. Parimenti, Dmitrovic e Sabatino bucano la difesa degli Stingers con relativa facilità. Buona la prova di Madella, da subito nello starting five ed efficace nei primi due tempini a contenere l’ottimo esterno reggino Smorto. Nel secondo tempo, l’Academy è più portata ad attaccare, mentre perde un po’ di concentrazione ed intensità in difesa. Difatti, sale la performance del top scorer Magarinos, sempre una minaccia per le difese avversarie, stasera, poi, molto efficace anche in entrata. Vantaggio medio dei giallorossi intorno ai diciotto punti. Finale da garbage time, con i giovani Canestrari, Academy, Surace, Stingers, in bella evidenza. Esplode il PalaPulerà al centesimo punto e la gara finisce lì. I giallorossi si sono, così, scrollati di dosso lo stop di Comiso ed ora guardano con attenzione al prossimo turno contro il Gravina Catania.

Il tabellino

Basket Academy Catanzaro – Stingers 100-85
(27-22 / 52-41 / 77- 57)

Basket Academy Catanzaro: Corapi R. n.e., Madella 9, Canestrari 8, Dmitrovic 16, Chiarella, Foure 4, Agosto 3, Dolce 11, Sabbatino 16, Sipovac 9, Lopez Y Royo, Perez da Rold 24. All. Procopio. Ass. Tunno.

Stingers: Schiavone n.e., Sorbara 3, Ielo, Surace 9, Magarinos 26, Costantino 13, Amedeo n.e., Nicolò 3, Curciarello, Smorto 17, Pereira 14, Pucinotti. All. Dattola.

Arbitri: Fontanella-Loccisano

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
All'incontro tenutosi presso la sede dell'Università Pontificia della Santa Croce, Helga Procopio e Francesco Mancuso hanno rappresentato la città capoluogo calabrese
L'incontro è avvenuto nel Liceo Scientifico Zaleuco, dove il magistrato ha risposto alle domande dei ragazzi e ha approfondito tematiche attuali
Vista la gravità della ferita è intervenuto l'elisoccorso, che ha trasportato la vittima all'ospedale "Annunziata" di Cosenza
Secondo un sondaggio, il 44% si sente inadeguato e insicuro dovuto all'ipercompetizione a scuola, che rende più difficile imparare
Le iniziative si terranno nella città crotonese dove, nel febbraio 2023, si è verificato il naufragio nel quale hanno perso la vita 94 persone
Il sindacato aderisce alla mobilitazione nazionale del settore edile e metalmeccanico. I numeri degli infortuni sono ancora più allarmanti in Calabria
Arrestati, tra gli altri, due funzionari dell’Agenzia delle Dogane che sarebbero coinvolti in traffico internazionale di sostanze stupefacenti
Fortunatamente ha avuto il tempo e la concentrazione per rallentare
L'indagine: è come se le lavoratrici italiane iniziassero a percepire uno stipendio a partire da febbraio, pur lavorando regolarmente dal 1° gennaio
Le organizzazioni sindacali hanno rimarcato l’"imperante necessità di porvi rimedio già nelle prossime occasioni parlamentari"
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved