La BCC Calabria Ulteriore del Vibonese sempre più vicina alle imprese sane (VIDEO)

Il direttore delle filiali dell’istituto di credito Danilo Silvaggio: "Lavoriamo nella trasparenza per essere più vicini alle imprese sane"

Una svolta a 360 gradi data dal nuovo management e, in particolare, dal responsabile delle sei filiali della provincia di Vibo Valentia della Bcc Calabria Ulteriore Danilo Silvaggio. Il giovane manager, alla guida delle sei filiali territoriali dell’importante Istituto di credito, nato dalla fusione delle Bcc di San Calogero e Maierato, ha impresso un cambio di passo per rendere l’Istituto più vicino alle imprese sane che operano sul territorio provinciale e regionale.

Le indagini della Procura

Le indagini della Procura

Una svolta decisiva dettata, soprattutto, dalle indagini portate avanti sul territorio provinciale dal procuratore della Repubblica di Vibo Valentia Camillo Falvo. L’alto magistrato, nel recente passato ascoltato dalla Commissione parlamentare Antimafia aveva affermato che alcuni Istituti di credito della provincia di Vibo Valentia erano esposti alla criminalità organizzata. Desecretato il verbale della sua audizione davanti alla Commissione, avvenuta il 19 ottobre 2020, si è venuto a sapere che coloro “che non potevano avere accesso al credito in modo legale venivano indirizzati verso circuiti usurari”.

Un avvertimento chiaro e netto

Secondo il capo della Procura di Vibo Valentia il fenomeno era molto diffuso non solo nella città di Cosenza, ma anche in quella di Vibo Valentia. “Abbiamo svolto delle indagini in passato – aveva evidenziato – che sono state al confine tra la Procura ordinaria e la Dda. Purtroppo però si sono arenate perché ci sono stati dei problemi sempre per via delle difficoltà ad operare”. L’avvertimento del procuratore alle Banche è arrivato chiaro e netto. Adesso devono essere gli Istituti di credito ad operare nella legalità e trasparenza. Il bisogno di liquidità alle imprese è molto forte sul territorio provinciale. Sta alle banche mettersi in riga per finanziare le aziende che lavorando onestamente creano ricchezza e posti di lavoro. In quest’ottica si muove il direttore Silvaggio che abbiamo ascoltato ai nostri microfoni.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
L'appuntamento è per domenica 16 giugno e al centro dell'iniziativa ci sarà la terza età. Il titolo è già tutto un programma: "Siamo tutti anziani"
Secondo quanto raccontato da "Basta vittime sulla statale 106": il conducente della vettura sbalzato fuori dall'abitacolo e incastrato nel guardrail
Ci sono anche due deputati calabresi tra i parlamentari sanzionati dall'ufficio di presidenza della Camera dei deputati
Soddisfazione da parte del presidente di Coldiretti Calabria Franco Aceto: "Ma non basta, la mobilitazione continua"
l'inviato
Centinaia di chilometri di arenile ubicati a ridosso della statale 18 invasi da erbacce, rifiuti e liquami fognari
L'Intervista
Il testo licenziato dal Senato - spiega il governatore della Calabria al Corriere della Sera - è un buon testo, ma deve essere migliorato”
I messaggi social con la firma delle “Brigate Rosse” diretti a due cosiddetti "diarchi fascisti": "Siete condannati a morte"
La Cgil incalza di fronte all'ennesimo episodio "Bisogna prendere provvedimenti drastici e urgenti affinché i colleghi vengano tutelati"
Accolte le istanze dei difensori del 31enne, di Spadola. Il Tribunale di Messina ha ritenuto inammissibile la richiesta della Dda
Accusati in concorso tra di loro di peculato, erano stati arrestati nell'ambito di un'inchiesta della Guardia di finanza. Accolte le le richieste della difesa
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved