La Calabria a Sanremo: Radio Ciak in giuria, “un’esperienza bellissima”

L’emittente di radio catanzarese è stata rappresentata nel festival da Daria Mirante Marini e Rossella Ferrara

“Un’esperienza bellissima ed un momento molto gratificante per la nostra emittente. É stata una settimana davvero entusiasmante”. Daria Mirante Marini, voce di “Radio Ciak” Catanzaro, si porta ancora dentro l’adrenalina dei giorni trascorsi a Sanremo, durante il Festival della canzone italiana, come componente, con diritto di voto, della giuria della manifestazione. Insieme a lei un’altra voce storica dell’emittente, Rossella Ferrara.

Daria è felice anche per il clima di amicizia e di cordialità che ha caratterizzato tutto l’ambiente del Festival. “Io e Rossella – racconta – siamo state accolte con grande simpatia. Lo stesso Amadeus, col suo stile inconfondibile e la sua grande simpatia, ci ha ringraziato per la nostra presenza. E noi ci siamo sentite a nostro agio in tutti i momenti della kermesse”.

Daria è felice anche per il clima di amicizia e di cordialità che ha caratterizzato tutto l’ambiente del Festival. “Io e Rossella – racconta – siamo state accolte con grande simpatia. Lo stesso Amadeus, col suo stile inconfondibile e la sua grande simpatia, ci ha ringraziato per la nostra presenza. E noi ci siamo sentite a nostro agio in tutti i momenti della kermesse”.

Daria racconta di avere vissuto “con grande partecipazione” anche tutte le conferenze stampa che si sono susseguite nel corso della manifestazione. E in particolare quelle dei 30 cantanti in gara. “Sono stati – racconta – tutti molto carini e cordiali, malgrado i molteplici impegni che hanno dovuto affrontare e le centinaia di persone che gli si sono strette intorno. Sono stati importanti per noi anche i contatti con le altre emittenti che, insieme a Radio Ciak, hanno fatto parte della giuria. Contatti che ci hanno dato modo di conoscere altre realtà di tutta Italia. Abbiamo lavorato, inoltre, molto bene con lo staff della nostra radio, con collegamenti e commenti che ci hanno consentito di raccontare le varie fasi e l’atmosfera di quello che è stato davvero un grande spettacolo”.

Un dato che poi a Daria Mirante Marini ha fatto “enorme piacere” è stato quello relativo all’alta percentuale di giovani che hanno seguito il festival. “Un risultato – dice – che si deve soprattutto ad Amadeus ed alla sua capacità, nella scelta dei brani e dei loro interpreti, di proporre uno spaccato musicale del nostro Paese gradito anche alle fasce giovanili. Una grande intuizione che dimostra come il Festival di Sanremo sia cambiato negli ultimi anni grazie proprio al suo direttore artistico, coinvolgendo un pubblico più vasto ed eterogeneo”. (ANSA)

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Al momento dell'incendio, nell'abitazione c'era il solo proprietario che non ha riportato alcun danno
La giovane, seguita nel percorso dalla professoressa Marinzia Cordiano, ha brillantemente superato le due fasi
Una scelta che ha ricevuto anche il plauso della famiglia Morricone attraverso una lettera firmata da uno dei figli del maestro
I Vigili del Fuoco lo hanno estratto dalle lamiere insieme ad un altro giovane di venti anni che viaggiava con lui
Alessandro Besentini e Francesco Villa si sono distinti per la capacità di intrattenere gli spettatori con alcuni sketches conosciuti in forma ridotta nei loro programmi tv
La Perla del Tirreno si converte alle vacanze di lusso. Lo scorso anno si sono registrate 500mila presenze e, solo dalla tassa di soggiorno, il Comune ha incassato un milione e 150 mila euro
Fine settimana contrassegnato dall'anticiclone africano soprattutto nelle regioni meridionali
"Difendiamo il prodotto italiano" è lo slogan della mobilitazione degli agricoltori
Tra i rifiuti bruciati c'era anche della plastica, i cui fumi inalati rischiano di provocare un avvelenamento da sostanze chimiche tossiche e danni alla trachea, alle vie respiratorie e ai polmoni
È il modello che viene utilizzato per il versamento di tributi, contributi e premi e permette, nella stessa operazione, anche la compensazione di eventuali crediti
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved