Calabria7

La “Calabria che Vogliamo”, il 15 settembre costituzione e “tutti a Polsi” contro Morra

di Danilo Colacino – La ‘Calabria che Vogliamo’, l’associazione civico-politica, con alla guida l’ex numero uno di Confindustria Reggio Giuseppe Nucera si costituirà ufficialmente  il 15 settembre e nello stesso giorno indirà un sit-in di protesta nel santuario della Madonna di Polsi – in Aspromonte – contro le parole pronunciate dal senatore Nicola Morra. Considerazioni espresse in Senato proprio dal presidente  della commissione parlamentare Antimafia secondo cui chiunque, per così dire, brandisca un Rosario in una manifestazione pubblica (come fatto dal ministro dell’Interno Matteo Salvini nella sua recente visita in Calabra del 10 agosto scorso) manda un messaggio alla ‘ndrangheta.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Coronavirus Lamezia, offeso perché positivo: non sono untore, lasciatemi in pace

manfredi

Catanzaro, interrotta erogazione acqua in alcune zone della città

Matteo Brancati

Catanzaro, accordo tra Città del Vento e Vitambiente

nico de luca
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content