Calabria7

La Camera penale di Lamezia dalla parte dell’amico e collega Salvatore Staiano

farmaci vibo

“Immutata la stima professionale nei confronti di chi ha sempre tenuto comportamenti eticamente e deontologicamente ineccepibili”

“La Camera Penale di Lamezia Terme – affermano in una nota i legali – appresa la notizia relativa al presunto coinvolgimento in un’indagine penale dell’amico e collega avvocato Salvatore Staiano, che con tanta generosità e passione annualmente condivide la sua esperienza professionale con i partecipanti ai Corsi di formazione organizzati dalla Camera lametina, esprime la propria immutata stima professionale nei confronti di chi ha sempre tenuto comportamenti eticamente e deontologicamente ineccepibili. Pertanto – concludono – nel rispetto del lavoro della Magistratura inquirente, si invita il collega Staiano a mantenere la massima serenità e si auspica un tempestivo e definitivo chiarimento che certamente non tarderà ad arrivare, e che consentirà di conclamare, ove mai ce ne fosse stato bisogno, la sua riconosciuta ortodossia professionale”.

Leggi

Camera penale si stringe attorno al collega Staiano: verrà dimostrata la sua estraneità

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Nuova Giunta regionale in Calabria, Nicola Fiorita: “Assessori tra amicizie e parentele”

Maria Teresa Improta

‘I Quartieri’: “Residenti di Gagliano illusi su progetto recupero borgo”

Matteo Brancati

Gratteri: “Scioglimento Asp Catanzaro segnale importante” (SERVIZIO TV)

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content