Calabria7

La capolista contro i ragazzini: Reggina attesa dalla “non partita” di Rieti

di Antonio Battaglia – E’ una “non partita”, sì, il titolo non mente. La Reggina schiacciasassi sarà costretta ad affrontare la formazione Berretti del Rieti: stiamo parlando di Serie C, terza serie del calcio italiano.

Un remake di Pro Piacenza-Cuneo dello scorso anno finita 20-0, forse più semplicemente l’emblema della putredine che sta macchiando il pallone tricolore. Ma andiamo al fatto scatenante: lo sciopero dei giocatori amarantocelesti è riconducibile al mancato pagamento degli stipendi da parte della società laziale. Attenzione, c’è di più.

La “partita-farsa” si giocherà a porte chiuse, dal momento che la società non è in grado di garantire la gestione dell’impianto. Motivo? Mancato pagamento del personale addetto. Fate un po’ voi.

Un clima surreale, dunque, che la Reggina dovrà sfruttare per portare a casa altri tre preziosissimi punti. I ragazzi di Toscano sono ormai avviatissimi verso la promozione diretta in Serie B, considerato il divario di 5 punti sulla Ternana attualmente seconda. E potremmo fornirvi altre statistiche sul predominio a tinte amaranto: miglior attacco, miglior difesa, striscia d’imbattibilità record di ben 14 partite.

Aggiungiamo, però, un altro dato che con la matematica ha poco a che fare: il calcio champagne. Già, perché la squadra amaranto dà sempre l’impressione di poter mettere alle corde l’avversario, grazie anche ad una panchina faraonica che, all’occorrenza, diventa decisiva per congelare le partite. Alla malcapitata Berretti del Rieti, un sentitissimo in bocca al lupo.

Capitolo formazione. Toscano approfitterà della desueta situazione per attuare un mini turnover: in porta possibile spazio per Farroni, mentre Bertoncini e Rossi dovrebbero comporre la linea di difesa in compagnia dei terzini Gasparetto e Garufo. A centrocampo verrà concessa una chance a De Francesco, con De Rose e Bresciani a completare il centrocampo. In avanti, Bellomo agirà alle spalle di Reginaldo e Doumbia.

Redazione Calabria 7

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Fucili, pistole e droga nascosti in fondi agricoli, 3 deferimenti

Mirko

Scuola, Marziale: “Gli assistenti educativi si mobilitino”

Matteo Brancati

Reggio, sindaco Falcomatà in visita al cantiere del Parco Lineare Sud

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content