Calabria7

La centralità educativa delle famiglie, presentato il progetto ‘Tessere di Comunità’ (VIDEO)

Far sì che si possa “ridare una centralità educativa alle famiglie”, partendo dal fatto che le stesse dovrebbero “uscire dalla propria abitazione al fine di popolare i quartieri”. È quanto ha affermato Isolina Mantelli, presidente del Centro calabrese di solidarietà, nel corso della conferenza stampa di presentazione del progetto ‘Villaggio delle famiglie’. A costruirlo l’equipe di educatori, pedagogisti, psicologi, sociologi, operatori di prossimità del Centro. Il tutto rientra nell’ambito del progetto ‘Tessere di Comunità’.

“La costruzione di famiglie solidali -ha evidenziato Mantelli – pone fine all’individualismo sfrenato dei nostri giorni. Ringraziamo la Caritas, che ci permette ogni anno di portare avanti questo progetto”. Il pedagogista Claudio Falbo ha spiegato i dettagli di ‘Tessere di Comunità, attraverso il quale “si cerca di accompagnare famiglie, ragazzi e bambini a un maggiore benessere all’interno del nucleo familiari. Per questo motivo, lavoriamo molto sulle relazioni, sul clima familiare sulla motivazione dei ragazzi”. “L’intento – ha affermato, dal canto suo, la pedagogista Cristina Marino – è di far conoscere il progetto alla maggior parte delle persone possibili, affinché si possano potenziare le relazioni umane”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Coronavirus, Alitalia cancella alcuni voli dagli aeroporti calabresi

Matteo Brancati

Maltempo, domani attesi ancora venti intensi e freddi

Carmen Mirarchi

In fiamme abitazione a Lamezia, nove persone in casa: ustionata bimba

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content