Calabria7

La Reggina omaggia Nino con la numero 7

Un piccolo gesto simbolico, perché tutta Reggio Calabria, anche quella del calcio, porta nel cuore il vigile del fuoco Antonino Candido.

Dopo l’ultimo saluto ieri con i funerali in cattedrale, anche oggi allo stadio Granillo si è voluto celebrare il ricordo del vigile del fuoco rimasto vittima dell’esplosione della cascina ad Alessandria, assieme a due colleghi. Una maglia con il suo nome, Nino, con il numero 7, è stata consegnata dal presidente degli amaranto Luca Gallo alla moglie. Un segnale di affetto e vicinanza che anche la Reggio Calabria calcistica ha voluto dimostrare alla famiglia di Antonino Candido.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Manita Volley Soverato, quinta vittoria consecutiva

manfredi

Anniversario morte Fortugno, Oliverio: “Figura esemplare e coerente”

Mirko

Guardia costiera e Ps sequestrano 675 kg di pesce nel Reggino

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content