La terra torna a tremare, violento terremoto di magnitudo 4.1 spaventa l’Emilia

Il movimento tellurico è stato localizzato dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia
terremoto emilia romagna

Scossa di terremoto alle ore 6.33 nel territorio provinciale di Forlì-Cesena. Il movimento tellurico di magnitudo 4.1, avvertito distintamente anche nel Riminese e nel Ravennate, ha come epicentro Gambettola. E’ stato registrato ad una profondità di 18 chilometri. La zona di Gambettola e di Cesenatico nel Cesenate, è da giorni al centro di una sciame sismico.

Lo sciame sismico

Lo scorso 26 gennaio alle 11.45 con epicentro proprio a Cesenatico si era registrata la scossa più forte, anche il quel caso di magnitudo 4.1, al culmine di una serie di movimenti della terra di lieve entità che andavano avanti da giorni. Per precauzione gli studenti erano stati fatti uscire dalle scuole ed erano state avviate immediatamente verifiche. Al termine del pomeriggio, dopo una riunione con la protezione civile regionale, era poi stata decisa la riapertura delle strutture scolastiche all’indomani.

Nel corso della giornata le scosse erano state una decina, tra Cesenatico e Gambettola e il sisma era stato percepito pure nelle vicine province di Rimini e Ravenna, ma pure in Veneto e nelle Marche, fino ad Ancona. Dopo la scossa registrata a Gambettola la terra  ha continuato a tremare con movimenti di minore forza: nella vicina Cesenatico, riporta l’Ingv, alle 6.38 e alle 6.46, i sismografi hanno segnato due scosse di magnitudo 2.2. Sui loro profili Facebook il sindaco di Cesenatico, Matteo Gozzoli e quello di Ravenna, Michele de Pascale hanno scritto che, al momento, non sono stati segnalati danni.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Permetterà di trattare i pazienti affetti da anemia in tempi brevissimi. Dopo il triage gli stessi saranno trasferiti all'Ambulatorio trasfusionale
E' stata riattivata. inoltre, la funzionalità della rete idrica e sono stati effettuati interventi di tinteggiatura e di intervento sull’umidità.
Rimane da chiarire la causa della deflagrazione, che ha scosso l'intera cittadina, all'interno della Rm Palmer Company
Il compagno, che dovrà rimanere ai domiciliari. avrebbe anche strappato dal collo della malcapitata una catenina di oro
"Non c'è alcuna possibilità che colpisca la Terra, ma il suo avvicinamento ravvicinato offre una grande opportunità di osservazione"
Procedono senza sosta i servizi della Polizia di Stato di contrasto alla criminalità sul territorio, in città e in provincia
Oltre il 90% delle mamme ha riferito di non aver fumato durante la gravidanza e oltre 8 su 10 di non aver consumato bevande alcoliche
La manifestazione, che si terrà nei locali sottostanti la Parrocchia di Vibo Marina, sarà a ingresso gratuito e rivolta a tutti i bambini del territorio
In Calabria, a bordo di cinque mezzi navali, sono sbarcati ieri 550 migranti di varia nazionalità
Una importante parte dei rifiuti conferiti - tra i quali eternit, pneumatici ed elettrodomestici - erano accantonati direttamente sul suolo
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2023 © All rights reserved