“La vita è come una bicicletta”: un viaggio emozionante attraverso la memoria e l’esperienza

Ha riscosso un notevole successo al Salone del Libro di Torino l'ultima opera di Gilberto Floriani

Al recente Salone del Libro di Torino, l’opera di Gilberto Floriani “La vita è come una bicicletta, se vuoi stare in equilibrio devi pedalare” ha riscosso un notevole successo, come testimoniato dai numerosi applausi del pubblico presente.

Un’opera può essere definita artistica quando supera l’ordinario nella sua espressione, stupisce per la sua realizzazione e possiede un carattere straordinario per bellezza e profondità. Parliamo di creazione artistica, che non deve necessariamente essere un unicum o un capolavoro, quando ci riferiamo a un prodotto che può anche derivare o ispirarsi da un’esperienza personale, ma che nella sua concretezza assume caratteristiche che vanno oltre questo dato ristretto per essere riconosciute dall’esperienza di molti. Maggiore è il numero di individui a cui l’opera d’arte comunica la sua bellezza e la sua intenzionalità, maggiore è la sua qualità.

Un’opera può essere definita artistica quando supera l’ordinario nella sua espressione, stupisce per la sua realizzazione e possiede un carattere straordinario per bellezza e profondità. Parliamo di creazione artistica, che non deve necessariamente essere un unicum o un capolavoro, quando ci riferiamo a un prodotto che può anche derivare o ispirarsi da un’esperienza personale, ma che nella sua concretezza assume caratteristiche che vanno oltre questo dato ristretto per essere riconosciute dall’esperienza di molti. Maggiore è il numero di individui a cui l’opera d’arte comunica la sua bellezza e la sua intenzionalità, maggiore è la sua qualità.

Alla luce di questa riflessione, “La vita è come una bicicletta” di Gilberto Floriani, pubblicata da Libritalia di Vibo Valentia, si configura come un vero prodotto artistico. L’opera, che si propone come un’autobiografia o uno scavo nella memoria dell’autore, trascende la narrazione personale grazie a una scrittura elegante e a una sapiente gestione dei sentimenti, rendendoli condivisibili da un ampio pubblico.
Le testimonianze di lettori che hanno apprezzato la lettura, provando piacere e commozione, ne sono la prova tangibile. Il libro, infatti, oltre a ripercorrere le memorie di una vita, si configura come il riflesso delle idee e delle esperienze di un’intera generazione. “La vita è come una bicicletta” è un’opera toccante e profonda che merita di essere letta da chiunque sia alla ricerca di una storia che sappia emozionare e far riflettere.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
L'appuntamento è per domenica 16 giugno e al centro dell'iniziativa ci sarà la terza età. Il titolo è già tutto un programma: "Siamo tutti anziani"
Secondo quanto raccontato da "Basta vittime sulla statale 106": il conducente della vettura sbalzato fuori dall'abitacolo e incastrato nel guardrail
Ci sono anche due deputati calabresi tra i parlamentari sanzionati dall'ufficio di presidenza della Camera dei deputati
Soddisfazione da parte del presidente di Coldiretti Calabria Franco Aceto: "Ma non basta, la mobilitazione continua"
l'inviato
Centinaia di chilometri di arenile ubicati a ridosso della statale 18 invasi da erbacce, rifiuti e liquami fognari
L'Intervista
Il testo licenziato dal Senato - spiega il governatore della Calabria al Corriere della Sera - è un buon testo, ma deve essere migliorato”
I messaggi social con la firma delle “Brigate Rosse” diretti a due cosiddetti "diarchi fascisti": "Siete condannati a morte"
La Cgil incalza di fronte all'ennesimo episodio "Bisogna prendere provvedimenti drastici e urgenti affinché i colleghi vengano tutelati"
Accolte le istanze dei difensori del 31enne, di Spadola. Il Tribunale di Messina ha ritenuto inammissibile la richiesta della Dda
Accusati in concorso tra di loro di peculato, erano stati arrestati nell'ambito di un'inchiesta della Guardia di finanza. Accolte le le richieste della difesa
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved