Calabria7

Lamezia, sindaco firma acquisizione bene confiscato alla criminalità

Mascaro e Russo

(ndl) Un importante atto istituzionale è stato sottoscritto nella mattinata odierna presso il Palazzo di Città dal sindaco Paolo Mascaro, reinsediatosi nei pieni poteri del suo mandato elettorale.

Il primo cittadino ha firmato il verbale di consegna di un bene confiscato alla criminalità organizzata.

Si tratta di una struttura sita in Via Spartivento di Lamezia Terme per la quale la precedente Giunta comunale presieduta dallo stesso sindaco aveva manifestato interesse ad acquisirla con delibera n. 233 del 20/07/2017  con l’obiettivo di destinarla a fini abitativi in favore delle categorie sociali più svantaggiate.

Il verbale è stato sottoscritto dall’ avv. Annalisa Russo per l’Agenzia Nazionale per l’Amministrazione e la Destinazione dei Beni Sequestrati e Confiscati alla Criminalità Organizzata ed appunto dal sindaco di Lamezia Terme Mascaro.

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Europee, circolo “Almirante” analizza dato: “Nostro exploit è solo punto di partenza”

Matteo Brancati

Depuratore Catanzaro: “Continueremo ad urlare Basta Puzza”

manfredi

Lamezia, la lista Forza Italia per Pegna candidato sindaco (NOMI)

nico de luca
Click to Hide Advanced Floating Content