Calabria7

Lancia molotov contro banca: fermato un disoccupato

Bottiglia molotov contro l’ingresso della banca Bper a Vibo Valentia. E’ successo nel pomeriggio lungo viale Matteotti.

Sul posto è prontamente intervenuta la polizia che ha già fermato un 42enne di Vibo, disoccupato. La sua posizione è al vaglio delle forze dell’ordine. Ad intervenire, anche i carabinieri ed i vigili del fuoco. Non si segnalano al momento danni, ma il traffico veicolare è stato deviato sulle arterie adiacenti per consentire ai vigili del fuoco di mettere in sicurezza la zona ed alla forze dell’ordine di effettuare i rilievi del caso. Si ignorano al momento le motivazioni alla base del gesto.

I vigili del fuoco del Comando provinciale di Vibo sono intervenuti alle ore 14.20 circa in via G. Matteotti L’incendio originatosi ha mandato in tilt il sistema di apertura delle porte bloccando all’interno un impiegato.
Il pronto intervento dei Vigili del Fuoco ha consentito l’estinzione dell’incendio nonché  l’evacuazione della persona rimasta bloccata all’interno.

 

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

San Calogero, Cartellino scrive al sindaco: “Stop erogazione acqua causa malcontento”

Matteo Brancati

Petilia Policastro, ferito il fratello del sindaco con colpo di fucile

Matteo Brancati

Mongrassano (Cosenza), denunciato l’imprenditore che bruciava rifiuti aziendali

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content