L’arte calabrese in lutto: a 93 anni si spegne il maestro pittore tropeano Giuseppe Vitetta

Legato alla figura di don Francesco don Mottola, ha esposto le sue opere in Italia e all’estero; lascia una grande produzione artistica

Si è spento stamane all’età di 93 anni, a Certosa di Pavia, il maestro pittore tropeano Giuseppe Vitetta. Giuseppe Vitetta era nato a Tropea l’8 febbraio del 1930, dove ha sempre vissuto, operando all’interno del suo studio di pittura in via Indipendenza 44. Dopo gli studi all’Istituto tecnico-commerciale di Vibo Valentia, Vitetta ha intrapreso il suo percorso artistico, dando ufficialmente inizio alla sua attività nel 1957, con la prima esposizione tenutasi proprio a Tropea.

Il suo estro l’ha portato ad esporre le sue opere ovunque, in Italia e all’estero. Indelebili nei ricordi dei suoi concittadini, le mostre tenutesi negli anni anche a Milano, Pavia, Roma, Buenos Aires, San Ferdinando, Pizzo, Catanzaro. La sua arte ha fatto storia, tanto da essere annoverato in uno dei numeri del Catalogo nazionale di arte moderna Mds Cida Roma, una prestigiosa pubblicazione che raccoglie i maggiori artisti italiani contemporanei, tra pittori e scultori italiani e stranieri.

La produzione del pittore Giuseppe Vitetta

Tutta la produzione di Vitetta, dalla quale si evincono un animo sensibile ed un’educazione familiare assai profonda, trae origine dalla dottrina sacra. L’opera alla quale rimane più legato e che esalta tutta la sua formazione cristiana è “Il Cristo dei pescatori”, esposta a Tropea nel 1961, in una mostra d’arte voluta da don Francesco Mottola all’interno dei locali della “Casa della Carità”. Quell’opera in particolare, che vinse il primo premio con medaglia d’oro, suscitò profondi ricordi in Vitetta, da sempre legato alla grande figura di don Mottola. Delle sue opere, oltre alla devozione per San Rocco, San Francesco ed altri santi, restano anche i magnifici scorci di una Tropea che è cambiata con il tempo. I funerali del maestro pittore si svolgeranno venerdì 29 dicembre alle ore 15:00 presso la cattedrale di Tropea.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
operazione svevia
L'uomo era stato arrestato l’accusa di partecipazione ad associazione volta al traffico di stupefacente, ma si è sempre proclamato innocente
Lo ha rilevato Assoutenti, che ha analizzato gli ultimi prezzi al pubblico comunicati dai gestori al Mimit e pubblicati sul sito del ministero
Gli atenei pubblici e il presidente della Regione insieme per offrire formazione di avanguardia e qualità, diritto allo studio a tutti, con i vantaggi economici non previsti dalle costose università private
L’ente bilaterale del turismo è un’associazione no profit che eroga servizi ai lavoratori e alle imprese aderenti allo stesso
Una circolare del ministero della Salute ha sollevato il problema rispetto a questa sostanza
Appuntamenti in favore delle famiglie e soprattutto dei più piccoli per trascorrere in serenità il fine settimana
Per lui non c'è stato nulla da fare. La Procura ha aperto un'inchiesta per ricostruire quanto accaduto
Nove tifosi della squadra rossoblù colpiti da Daspo, nei confronti di due indagati si ipotizza anche la rissa
Resta un disperso. Tre i feriti, due gravi, ma non in pericolo di vita
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved