Calabria7

L’asse Fiorita-Tallini-Talerico elegge Manuela Costanzo vice presidente del Consiglio a Catanzaro

C’è una nuova maggioranza in Consiglio Comunale di Catanzaro. La conferma arriva dall’elezione alla vice presidenza di Manuela Costanzo, candidatasi nello schieramento che sosteneva il professore Valerio Donato ed eletta con i voti dell’ormai consolidato asse formato da Nicola Fiorita, Antonello Talerico e Mimmo Tallini. Diciannove le preferenze incassate dalla consigliera comunale eletta tra le file della lista civica di “Italia al Centro” ispirata da Andrea Amendola. La Costanzo è riuscita nell’impresa di essere eletta addirittura con un numero di voti superiore rispetto a quello che l’altro ieri aveva permesso a Gianmichele Bosco di diventare presidente del Consiglio Comunale.

Opposizione sempre più spaccata

Ancora una volta si è registrata la spaccatura all’interno dell’opposizione, anatra “azzoppata” dal “Fioritallini”. A conti fatti Manuela Costanzo ha ottenuto i voti di tutta la nuova maggioranza composta da Fiorita e dai nove consiglieri che l’hanno sostenuto fin dall’inizio, i quattro del gruppo Talerico, più qualche altro “franco tiratore” dello schieramento Donato. Gli indiziati sono sempre gli stessi: Sergio Costanzo e Luigi Levato su tutti. Le schede bianche sono state appena dieci mentre qualcuno ha votato per Alecci vedendosi annullato il voto.

LEGGI ANCHE | Consiglio Comunale Catanzaro, si torna in Aula per eleggere il vice presidente (DIRETTA-VIDEO)

Il “fax simile”

La seduta è stata per la prima volta diretta da Gianmichele Bosco ma il suo esordio alla presidenza del Consiglio non è stato fortunato. Uno dei suoi primi atti è quello relativo alla costituzione del gruppo e la nomina dei capigruppo. Nel testo che porta la firma in calce dello stesso Bosco appare una piccola svista evidentemente sfuggita a controllo del presidente: il fac simile diventa fax simile. Piccoli refusi che possono capitare ma che potrebbero essere evitati con un pizzico di attenzione in più. (mi.fa.)

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Movida irresponsabile, ministro Boccia: ‘Se si continua così non riapriamo mobilità fra Regioni’

Matteo Brancati

Distretto della Cultura, il candidato sindaco Donato risponde all’appello lanciato da Aldo Costa

Antonio Battaglia

Danni maltempo in Calabria, i geologi: “Luogo e orario prevedibili”

Maria Teresa Improta
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content