Lavorare in Calabria, concorso pubblico per 177 posti alle dipendenze della Regione

Bandito un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura, a tempo indeterminato e pieno, di 177 posti di categoria C
Graduatorie dei concorsi e stabilizzazioni del personale, le precisazioni della Regione

Bandito un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura, a tempo indeterminato e pieno, di 177 posti di categoria C, profilo professionale “istruttore amministrativo-contabile”, per il potenziamento dei Centri per l’Impiego della Regione Calabria. In riferimento al profilo professionale istruttore amministrativo-contabile del concorso di cui in epigrafe, i candidati risultati idonei alle prove scritte che si sono tenute nei giorni 2, 3 e 4 agosto 2022, in possesso dei titoli di preferenza, precedenza e di riserva previsti dalla legge e specificati dal bando, già menzionati nella domanda di partecipazione al concorso e posseduti alla data di scadenza del bando stesso, dovranno autocertificare gli stessi sul sistema Step-One 2019 seguendo la procedura che di seguito si dettaglia.

La procedura

La procedura

In riferimento ai titoli di precedenza e preferenza devono indicare, fatta eccezione per i titoli di cui al comma 1, lettera r) e comma 3, lettera a) dell’articolo 8 del bando: l’amministrazione che ha emesso il provvedimento di conferimento del titolo di preferenza e la data di emissione. Allo stesso modo, i candidati che hanno espressamente dichiarato nella domanda di ammissione al concorso di avere diritto, ai sensi degli articoli 678 e 1014 del decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66, ai posti riservati ai volontari in ferma breve e ferma prefissata delle Forze armate congedati senza demerito ovvero durante il periodo di rafferma, ai volontari in servizio permanente, nonché agli ufficiali di complemento in ferma biennale e agli ufficiali in ferma prefissata che hanno completato senza demerito la ferma contratta, devono confermare il possesso di tale titolo. A tal fine, sul portale Step One, è stata attivata la funzione specifica che consente di acquisire tale dichiarazione. Si evidenzia che non è possibile alcun inserimento di titoli ulteriori rispetto a quelli dichiarati nella domanda di ammissione e posseduti alla data di scadenza del bando di concorso. Il sistema sarà attivo fino alle ore 19 del giorno 20 ottobre 2022.

La dichiarazione

Le istruzioni per poter accedere e procedere con la dichiarazione:

1. Effettuare l’autenticazione sul portale StepOne;
2. Cliccare sul pulsante “Integrazioni/dichiarazioni“ disponibile nella barra in alto del portale. Tale pulsante è visibile solo se in fase di candidatura sono stati inseriti i titoli di precedenza e preferenza;
3. Cliccare sul pulsante “Vedi le integrazioni/dichiarazioni” nel box dal titolo “Integrazioni/dichiarazioni Attive per cui è possibile procedere”;
4. Cliccare sul pulsante “Integra/dichiara” in corrispondenza del box relativo alla Procedura selettiva pubblica;
5. Cliccare sul pulsante “Compila integrazione/dichiarazione” nel riquadro dal titolo “Integrazione INT/DIC”;
6. Nella schermata che si presenta, per ogni titolo inserito in fase di candidatura, sono presenti due pulsanti “Conferma” e “Rifiuta”. Cliccando su Conferma si aprirà una maschera in cui inserire le informazioni. Cliccando su Rifiuta il sistema registrerà la rinuncia al titolo dichiarato. Per i titoli per i quali è stata effettuata la conferma o la rinuncia è presente l’icona di un cestino, tramite cui cancellare quanto inserito e ripetere l’operazione per quello specifico titolo;
7. Al termine dell’inserimento premere sul pulsante “Salva in bozza e continua“;
8. Nell’ultima schermata è presente il pulsante “Invia integrazione/dichiarazione”. Cliccando su questo tasto si invierà la dichiarazione e l’operazione sarà conclusa;
9. Non premendo il tasto, il form compilato rimarrà in uno stato bozza e l’invio non sarà considerato valido.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
L’ente bilaterale del turismo è un’associazione no profit che eroga servizi ai lavoratori e alle imprese aderenti allo stesso
Una circolare del ministero della Salute ha sollevato il problema rispetto a questa sostanza
Appuntamenti in favore delle famiglie e soprattutto dei più piccoli per trascorrere in serenità il fine settimana
Per lui non c'è stato nulla da fare. La Procura ha aperto un'inchiesta per ricostruire quanto accaduto
Nove tifosi della squadra rossoblù colpiti da Daspo, nei confronti di due indagati si ipotizza anche la rissa
Resta un disperso. Tre i feriti, due gravi, ma non in pericolo di vita
La domanda di partecipazione al concorso deve essere presentata entro le 12 del 2 marzo 2024
A bloccare i migranti sono stati i carabinieri che hanno anche sequestrato un barcone di 10 metri
Oltre 260mila euro di sanzioni amministrative irrogate e proposte di chiusura per 3 locali pubblici
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved