Lavori di pubblica utilità per pagare le tasse, approvato baratto amministrativo in un Comune del Crotonese

Avviata sperimentazione di un anno e destinata a nuclei familiari con un Isee inferiore a 15.000 euro e per morosità massima di 800 euro

Lavori di pubblica utilità per saldare le tasse locali. Lo prevede il regolamento del baratto amministrativo approvato all’unanimità dal Consiglio comunale di Isola Capo Rizzuto, nel crotonese.
L’accordo previsto dal comune guidato dalla sindaca Maria Grazia Vittimberga prevede che le persone che hanno debiti verso l’ente comunale possono saldarli attraverso lavori di pubblica utilità.
A presentare la proposta è stata l’assessora al ramo Antonella Pagliuso.

“Questo – ha spiegato – si è reso necessario per andare incontro alla crisi economica che in questo periodo sta attanagliando molte famiglie e di conseguenza diventa sempre più difficile per gli enti recuperare tributi locali derivanti da Imu, Tari e Tasi. Ciò è consentito anche dall’art. 24 del decreto legge 12 settembre 2014, n. 133, convertito con modificazioni dalla legge 11 novembre 2014, n. 164, recante Misure di agevolazione della partecipazione delle comunità locali in materia di tutela e valorizzazione del territorio, il quale riconosce ai comuni la possibilità di ‘definire con apposita delibera i criteri e le condizioni per la realizzazione di interventi su progetti presentati da cittadini singoli o associati, purché individuati in relazione al territorio da riqualificare'”.

Chi potrà sceglierlo e come funziona

I lavori per barattare i debiti riguarderanno la pulizia, la manutenzione, l’abbellimento di aree verdi, piazze, strade. “Un passo avanti importante – è scritto in una nota del Comune – che permetterà agevolazioni sia a cittadini, che potranno cosi ripianare i debiti senza intaccare le risorse economiche, sia all’ente comunale che avrà un maggiore contributo per il decoro urbano”.
Per quest’anno il baratto sarà avviato in forma sperimentale per un anno e per tutti i nuclei familiari con un Isee inferire a 15.000 euro e ogni famiglia potrà aderire al baratto per un ammontare di morosità massimo di 800 euro per ogni annualità. Nei prossimi giorni partirà ufficialmente con la pubblicazione di moduli sul sito istituzionale.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Nel corso dell'incontro sarà presentato il dossier elaborato dai circoli locali di Legambiente basato sulla campagna di monitoraggio effettuata su alcune aste fluviali
Messa in sicurezza l’area, è stato chiuso al traffico il tratto interessato dal rogo per il tempo necessario alle operazioni di spegnimento
Il governatore: "La nostra terra ha vitigni eccellenti e tante piccole cantine"
Ordinato sacerdote nel 1936 fu membro per sedici anni della Compagnia di Gesù, insegnando filosofia e teologia
Sul posto il personale medico del 118 ed i carabinieri per i rilievi del caso, assieme a squadre dell'Anas
Le osservazioni in vista della conferenza di impatto ambientale
L'aspirante primo cittadino parla anche delle "condizioni disagevoli per l’erogazione delle prestazioni" e del "sovraccarico di lavoro"
Il più grande festival della regione, dall’anima itinerante e dal respiro internazionale, sarà inaugurato lunedì 15 aprile
Intanto il ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi, è in contatto con i prefetti delle città italiane
L'uomo non ha saputo specificare la provenienza del denaro che per gli investigatori sarebbe frutto di illeciti
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved