Lavori nella galleria “Sansinato”, file chilometriche e odissea per entrare a Catanzaro

Le attività interesseranno, fa sapere l'Anas in una nota, gli impianti di illuminazione e antincendio del sotterraneo
galleria sansinato catanzaro

Una vera e propria odissea quella che stanno vivendo gli automobilisti che dalla Strada statale 280 dei Due Mari si stanno dirigendo a Catanzaro. Gli interventi di manutenzione degli impianti nella galleria Sansinato, infatti, stanno creando non pochi problemi alla viabilità. File di diversi chilometri si registrano nel tratto interessato dai lavori che, tra l’altro, continueranno fino alla serata di venerdì 28 ottobre (LEGGI). Le attività interesseranno, fa sapere l’Anas in una nota, gli impianti di illuminazione e antincendio, e contestualmente verranno eseguite le indagini di laboratorio propedeutiche alla progettazione del risanamento del rivestimento della galleria.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
La spesa complessiva si è mantenuta sostanzialmente sui livelli dello scorso anno
Il Pontefice è entrato nella Basilica di San Pietro sulla sedia a rotelle per la Veglia di Pasqua
L'allarme è stato dato dal genero dell'uomo che vive, con la moglie, al piano superiore della palazzina
Il ragazzo è stato soccorso dal 118 e trasportato al Policlinico, dove è stato sottoposto ad intervento chirurgico. I medici si sono riservati la prognosi
A rivelarlo un report realizzato dalla Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica italiana
La messa non prevede l'omelia del Pontefice, che subito dopo la celebrazione impartirà la benedizione Urbi et Orbi con la concessione dell'indulgenza plenaria ai fedeli
La polizia locale ha eseguito i rilievi del sinistro. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate dopo circa tre ore
Dieci, tra cui un bimbo di otto anni, sono state costrette al trattamento in camera iperbarica. Nessuna è in gravi condizioni
Nessuna proroga nel privato, resta aperta la strada degli accordi individuali tra azienda e lavoratori. Il parere degli psicologi: "Da casa alta produttività, l'optimum è una forma mista tra presenza e in remoto"
L'azzurro 22enne, testa di serie numero 2 e terzo giocatore del mondo, sfiderà il bulgaro classe 1991 che è a caccia del decimo titolo
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved