Calabria7

Lavoro nero, una denuncia nel Vibonese

Furbetti del reddito

Mancanza di documentazione necessaria e sei lavoratori senza regolare contratto, tra cui un minore.

E’ questo il bilancio del controllo operato in un’azienda attiva su due cantieri contemporaneamente nel Vibonese.

I Carabinieri della Stazione di Fabrizia unitamente ai militari del Nucleo Ispettorato del lavoro di Vibo Valentia (NIL) hanno anche elevato sanzioni amministrative per circa 25.000 euro con annessa imposizione di sospensione dell’attività lavorativa dell’azienda.

Il proprietario della società, un 33enne originario di Chiaravalle Centrale, è stato denunciato.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Cosenza, operazione riuscita ma la carriera di Pozzovivo è a rischio

nico de luca

Minacce, stalking e caffè bollente su viso compagna: divieto di avvicinamento

Mirko

Amministrative in Calabria: affluenza a Cosenza al 13,89%, i dati Comune per Comune

Maria Teresa Improta
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content