Calabria7

Le mani della ‘ndrangheta sul business dei rifiuti, Giani: “Fiducia nei magistrati”

'ndrangheta rifiuti

“Vediamo quello che verrà fuori dall’inchiesta Keu in Toscana, vedo che i magistrati stanno portando avanti con molta serietà questa inchiesta, non attraverso la dimensione mediatica ma attraverso il lavoro serio e approfondito quindi ho fiducia nel loro lavoro”. A dirlo è il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, commentando l’inchiesta condotta dalla Direzione distrettuale antimafia di Firenze su presunte infiltrazioni della ‘ndrangheta sul territorio regionale per lo smaltimento dei rifiuti. “Quando l’inchiesta – aggiunge Giani – raggiungerà il livello dei rinvii a giudizio con la chiusura delle indagini potremo commentare e valutare il da farsi”.

LEGGI ANCHE | ‘Ndrangheta e imprenditoria, le mani dei clan sul business dei rifiuti in Toscana

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Maltrattamenti in famiglia, un arresto nel Crotonese

Matteo Brancati

Sequestrati immobili, auto e aziende a un pregiudicato nullatenente vibonese (NOME)

Maria Teresa Improta

Corruzione alle elezioni comunali nel Cosentino, quattro arresti

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content