Le telecamere de Le Iene a Cicala, il borgo amico delle persone con demenze (VIDEO)

Giulio Golia racconta la nuova sfida dell'associazione Ra.Gi. onlus di Elena Sodano, che dal 2008 opera in Calabria per normalizzare e umanizzare la vita delle persone con demenza

Trasformare la “comunità alloggio” di Cicala, nel Catanzarese, in una “CasaPaese” residenziale per persone con malattia di Alzheimer o altre demenze. L’ambizioso progetto di crowdfunding promosso dall’associazione Ra.Gi.onlus, presieduta da Elena Sodano, attira l’attenzione della nota trasmissione televisiva Le Iene. Dal 2018 il piccolo paese che sorge ai piedi della Sila accoglie nelle sue strade e nelle sue botteghe le persone con demenza accompagnati dagli operatori dell’associazione Ra.Gi. di Catanzaro che, dal 2008, opera in Calabria con l’obiettivo di normalizzare e umanizzare la vita delle persone con demenza.

La CasaPaese sarà uno spazio atto ad accogliere 16 ospiti, composto e ricreato con la forma di un vero e proprio paese. Un habitat naturale che –  nelle intenzioni degli ideatori – sarà in grado di abbattere quella sensazione di smarrimento e di confusione che vivono le persone con demenza a causa della malattia. L’inviato Giulio Golia ha fatto visita al centro di aiuto diurno (riconosciuto anche dall’Istituto Superiore di Sanità per la cura di queste patologie) rimasto aperto durante il Covid, che ha colpito più duramente chi soffre di Alzheimer. Soprattutto per la solitudine.

La CasaPaese sarà uno spazio atto ad accogliere 16 ospiti, composto e ricreato con la forma di un vero e proprio paese. Un habitat naturale che –  nelle intenzioni degli ideatori – sarà in grado di abbattere quella sensazione di smarrimento e di confusione che vivono le persone con demenza a causa della malattia. L’inviato Giulio Golia ha fatto visita al centro di aiuto diurno (riconosciuto anche dall’Istituto Superiore di Sanità per la cura di queste patologie) rimasto aperto durante il Covid, che ha colpito più duramente chi soffre di Alzheimer. Soprattutto per la solitudine.

GUARDA IL VIDEO

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Fortunatamente ha avuto il tempo e la concentrazione per rallentare
L'indagine: è come se le lavoratrici italiane iniziassero a percepire uno stipendio a partire da febbraio, pur lavorando regolarmente dal 1° gennaio
Le organizzazioni sindacali hanno rimarcato l’"imperante necessità di porvi rimedio già nelle prossime occasioni parlamentari"
I carabinieri stanno indagando per capire dove e come la piccola abbia assunto cannabis
I conducenti sono stati anche denunciati per guida in stato di alterazione causata dall'assunzione di stupefacenti
Lo rendono noto le Ferrovie della Calabria. Il manto nevoso intriso di pioggia potrebbe compromettere l’incolumità dei fruitori
È stato il padre a confermare la causa del decesso: "Notiamo, con amarezza, che questi casi di morte per malore improvviso sono divenuti molto frequenti"
Sul tratto interessato si sono registrati rallentamenti. Intervenute le forze dell'ordine e il soccorso stradale
In questo modo, gli studenti potranno votare nel comune in cui sono provvisoriamente domiciliati
Tre presidi nelle province di Reggio, Crosia e Torre Melissa per richiamare l'attenzione sulla sicurezza su quella che viene definita la "strada della morte"
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved