L’EDITORIALE | Il pentimento di un boss, i toni trionfalistici e la necessaria prudenza

Il pentimento, affrancato da un reale processo di moralizzazione, necessita di un robusto approfondimento, che impone analisi e riflessioni di lungo corso

di Eugenio Felice Perrone – Dal pentimento di un boss all’attendibilità delle dichiarazioni eteroaccusatorie il cammino è lungo e tortuoso. Credo sia il momento della prudenza e non dei toni trionfalistici che, per carità, auspico possano trovare solida consacrazione. Gli inquirenti lo sanno bene. Ovviamente mi auguro che tutto possa culminare nello scrupoloso e rigoroso accertamento della verità. Ma il pentimento, affrancato da un reale processo di moralizzazione, necessita di un robusto approfondimento, che impone analisi e riflessioni di lungo corso. Immaginiamo una dieta: nella parte iniziale si manifesta la volontà di seguirla, ma poi sarà il tempo e gli eventuali risultati conseguiti a decretare l’effettiva e concreta volontà di aver rispettato o meno un percorso ben delineato. Vedremo quanti chili perderà e se li perderà.

 

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
L'Eurocamera "condanna le istruzioni date dal governo italiano di sospendere la registrazione delle adozioni delle coppie omogenitoriali"
Nelle quattro giornate sono state effettuate diverse simulazioni in modo da testare più scenari con diverse difficoltà operative
Nella giornata di martedì sono state completamente rimosse le sorgenti orfane che erano state precedentemente messe in sicurezza all’interno di blocchi di cemento
La difesa si oppone per un problema di procedura. Deve scontare la condanna all'ergastolo per il duplice omicidio dei fratelli Bartolomeo
Al prefetto di Crotone è stata consegnata in dono una maschera apotropaica come augurio per il recente insediamento
Il Pontefice, rende noto la Santa Sede, ricoverato da ieri al Policlinico Gemelli ha riposato bene durante la notte e proseguono le cure programmate
Questo il bilancio di un’operazione della Dia di Catanzaro, coordinato dalla Procura Distrettuale Antimafia
Clementino della Piana sarà il liquore presentato in prima assoluta in Italia, insieme alle altre specialità Caffo e ai nuovissimi cocktail pronti per conquistare l’ora dell’aperitivo
Questi i dati giornalieri relativi all’epidemia da Covid comunicati dale Asp della Regione
Il nuovo convoglio ferroviario rappresenta un salto generazionale, perché può viaggiare con motori diesel su linee non elettrificate
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2023 © All rights reserved