Calabria7

Legacoop regionale, approvato rendiconto economico esercizio 2018

La Direzione regionale di Legacoop Calabria, riunita nella sede di Via Fares a Catanzaro,  ha approvato il rendiconto Economico e Finanziario dell’esercizio 2018. Dopo la relazione del presidente Lorenzo Sibio, affiancato dai vice presidenti Claudio Liotti e Maurizio De Luca, con il supporto del direttore Maurizio Stasi, l’organismo direttivo delle cooperative aderenti all’associazione calabrese ha dato il via libera al documento economico-finanziario.

Al termine del dibattito, la direzione regionale ha anche deliberato l’adesione dell’Associazione calabrese al Gay Pride di Reggio Calabria: la manifestazione è in programma per sabato 27 luglio nella città dello Stretto, sul lungomare a partire dalle 17.30.

“La manifestazione di sabato rappresenta un’occasione importante per rimarcare, con una sola voce, quanto le persone in quanto tali, e quindi senza distinzione di razza e orientamenti sessuali, politici o religiose, debbano essere al centro dell’azione delle Amministrazioni e dei vertici governativi ad ogni livello – afferma il presidente regionale di Legacoop Calabria, Lorenzo Sibio -. Attraversiamo un momento sociale delicato, in cui la deriva sessista e razzista rischia di avere la meglio, minando  i principi fondanti della nostra Repubblica affidati alla prima parte della nostra Carta costituzionale. Scendere in piazza a Reggio Calabria significa rivendicare la tutela di quei diritti che fanno una società democratica, aggiungendo e non sottraendo tutele all’insegna dell’accoglienza e dell’integrazione. Un’organizzazione come la nostra, che si propone di sostenere il protagonismo sociale e civile delle imprese cooperative, e lo fa da oltre 130 anni, promuovendo la cultura cooperativa e rispondere ai bisogni delle persone, non può non aderire.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Appendice Armonie d’Arte: “Borgia Cultura Open day”

Mirko

Pif al Gutenberg: giovani con libro in mano sono speranza (SERVIZIO TV)

manfredi

Pd, il partito continua a registrare un evidente vuoto di potere

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content