Calabria7

Libri, la ‘Memoria del criceto’ alla Ubik di Catanzaro

Non è vero che i criceti sono poco intelligenti. Il loro problema è un altro: hanno una pessima memoria. Se uno stimolo non viene ripetuto moltissime volte, se ne dimenticano.

Ma non sono i soli: questo problema lo hanno anche interi Paesi, come l’Italia. Da più di un secolo diciamo di voler combattere la corruzione, ma non riconosciamo le sue radici e creiamo leggi che la incentivano. Per non parlare delle grandi opere: dalle Autostrade alla Tav, ci lamentiamo che non si riescono a costruire o a completare. Però facciamo di tutto perché finisca sempre così. O della guerra ai privilegi del Palazzo: un ritornello che ci accompagna da decenni. Senza che la guerra si riesca mai a vincere. La storia del potere e delle sue appendici si ripete sempre uguale a se stessa.

Sergio Rizzo – attualmente vicedirettore di “Repubblica” e autore di tanti libri come “Rapaci”, “La cricca” e “Razza stracciona”, nonché, con Gian Antonio Stella, del plurivenduto “La Casta” – sarà giovedì 21 novembre alla libreria Ubik di Catanzaro, nel quartiere marinaro, alle ore 18.30, per presentare “La memoria del criceto. Viaggio nelle amnesie italiane”.

Un catalogo esilarante e al tempo stesso desolante di vicende e lotte che appartengono al nostro passato e si ripetono tragicamente oggi senza soluzione di continuità. Così scopriamo la catena italiana di intrecci ricorrenti, di tira e molla e di leggi rimandate, approvate, blindate e poi mai veramente applicate.
Una galleria di storie sotterranee che denuncia l’eterna ripetizione delle promesse e delle menzogne con cui siamo stati felicemente ingannati e continuiamo a ingannare noi stessi.

Dalla privatizzazione della Rai al salvataggio dell’Alitalia, sino alla lotta alla burocrazia: in Italia tutto ci è sempre già stato promesso dalla politica. Solo che lo abbiamo dimenticato, e così continuiamo a ripetere sempre gli stessi errori.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Ponte sullo Stretto, Cgil: “Alta velocità si può avere anche senza”

Andrea Marino

Regionali, Lega: a Rende incontro con la stampa di Molinaro e Sofo

Matteo Brancati

Riccio: “Soprallugo Commissione conferma pericolo e degrado via della Resistenza”

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content