Calabria7

Libri, ‘Vetrini Blu’: il primo emozionante romanzo di Andrea De Pasquale

Nome: Andrea. Cognome: De Pasquale. Segni particolari: ama leggere e scrive anche bene, ad esempio romanzi.

Sembra una banale descrizione, ma non lo è. Mica perché Andrea è un giovane calabrese, di Catanzaro per l’esattezza. No, questo lo escludiamo nella maniera più assoluta, anche perché in Italia ci sono altre migliaia di persone che scrivono libri più o meno interessanti. Lui ci sa fare.

Andrea ha scritto il suo primo emozionante romanzo, dal titolo “Vetrini Blu”, coniugando l’emozione a quella voglia di raccontare, tra le righe, un po’ della sua vita. E per sua vita intendiamo alcuni passaggi importanti, mica di quando andava a comprare il pane il giovedì mattina. Insomma, è un gran bel libro che merita di essere letto per varie ragioni.

Nella trama, tratta da Amazon (dove si può acquistare il libro a 9,28 euro) Andrea fa capire di che pasta è fatto un romanzo con la R maiuscola: “Leo ha diciannove anni, è orfano di padre e trascorre una vita modesta con la madre. Come la sua esistenza, anche le sue ambizioni sono modeste, frenate da un carattere timido, introverso e insicuro. È vittima di una quotidianità grigia e poco entusiasmante e sembra abbia paura di affrontare il mondo. La sua routine subisce una forte scossa quando, insieme alla madre, parte per una vacanza in un luogo del profondo Sud. Qui conosce Antonio, suo coetaneo, con il quale instaura subito una meravigliosa sintonia, Silvia, Chiara, Vincenzo, Giacomo e….Sofia. Per la prima volta, Leo si trova immerso in una realtà a lui totalmente sconosciuta”.

E in Leo, protagonista indiscusso dello scritto, c’è anche un qualcosa di Andrea, 24enne di belle speranze che ha coronato uno dei suoi sogni. Non sappiamo se scriverà ancora romanzi cartacei (ma non solo) o terrà tutto custodito, ma sappiamo che “Vetrini Blu” è il prodotto di un lavoro lungo, faticoso che vi coinvolgerà dalla prima all’ultima pagina. Cliccando QUI conoscerete le modalità per comprare o regalare il romanzo, anche perché a breve sarà Natale.

(m.b)

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Catanzaro, volontari “Young People” e “El Shaddai” al fianco degli anziani

Matteo Brancati

Ancora guasti alla rete idrica di Catanzaro, interrotta erogazione acqua

Andrea Marino

Mortalità Covid diversa tra uomo e donna: ricerca a Catanzaro spiega perché

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content