Calabria7

L’Inail ha deciso: la distanza tra gli ombrelloni in spiaggia sarà di 5 metri

inail

Anche sugli stabilimenti balneari e sulle spiagge attrezzate, “viene suggerita la prenotazione obbligatoria, anche per fasce orarie”

Tra gli ombrelloni, nelle spiagge, la distanza dovrà essere di 5 metri. E’ una delle indicazioni contenute in due nuovi documenti tecnici sui settori della ristorazione e delle attività ricreative di balneazione pubblicati sul sito dell’Inail, che li ha realizzati in collaborazione con l’Istituto superiore di sanita’ (Iss). Si raccomanda, inoltre, di favorire l’utilizzo di sistemi di pagamento veloci con carte contactless o attraverso portali/app web. Vanno inoltre differenziati, ove possibile, i percorsi di entrata e uscita, prevedendo una segnaletica chiara. Per garantire il corretto distanziamento sociale in spiaggia, la distanza minima consigliata tra le file degli ombrelloni è pari a cinque metri e quella tra gli ombrelloni della stessa fila a quattro metri e mezzo.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Imprese balneari, Spirlì: “Risposte tempestive per avvio stagione turistica”

Mimmo Famularo

“A microfono aperto…” estate, lunedì ospite Franco Maccari (Fsp) per parlare di Sicurezza

Danilo Colacino

Foibe, la testimonianza di esuli al Musmi di Catanzaro

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content