Calabria7

Lite per futili motivi, 57enne catanzarese accoltellato a Fiumicino

Al termine di una lite scaturita per futili motivi, ha colpito un passante con tre fendenti nella centrale via delle Ombrine di Fiumicino.

Per questo un 20enne romano, con precedenti, è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di tentato omicidio. Il giovane si era dato alla fuga, ma è stato rintracciato e bloccato dai militari poco dopo all’interno di un supermercato dove stava cercando di mimetizzarsi tra la folla.

La vittima dell’aggressione, un 57enne originario della provincia di Catanzaro ma residente a Fiumicino, è stato ricoverato in codice rosso all’Ospedale Grassi di Ostia.

Articoli Correlati

Emergenza rifiuti, Bosco: “Regione definisca piano per superare criticità”

Matteo Brancati

Lucano, Cassazione: depositate motivazioni sentenza

manfredi

Dall’auto odore acre, carabinieri trovano mezzo chilo di marijuana

manfredi