Calabria7

Litiga con il proprietario di un terreno e lo minaccia con una balestra: denunciato

cetraro

I carabinieri di Grimaldi (Cosenza) hanno denunciato un 46enne del luogo, già noto alle forze dell’ordine, per porto abusivo di oggetti atti ad offendere e minaccia e danneggiamento aggravati, la cui pena sarà ulteriormente appesantita dalle circostanze aggravanti per chi commette reati, essendo già sottoposto a misure di prevenzione personali.

Infatti l’uomo è stato recentemente sottoposto a ben due diverse misure di prevenzione: l’avviso orale di pubblica sicurezza e l’ammonimento, entrambi irrogati dalla Questura di Cosenza, su proposta della Compagnia dell’Arma di Rogliano, per fronteggiare la sua deriva criminale, visto che si è reso responsabile sia di numerosi reati comuni che di vari gesti minatori e persecutori nei confronti della ex moglie.

I carabinieri sono intervenuti presso l’abitazione di un 61enne che aveva trovato, al proprio risveglio e presso una camera da letto in disuso della propria residenza, un dardo di balestra che, dopo aver frantumato il vetro di una delle finestre, aveva trapassato da parte a parte un armadio in legno, terminando la propria corsa nel muro retrostante. I militari hanno poi anche trovato un biglietto minatorio lasciato nei pressi dell’ingresso dell’edificio. Immediatamente scattati gli accertamenti del caso, grazie all’audizione di vari testimoni ed alla raccolta di un numero consistente di filmati da vari impianti di videosorveglianza, i Carabinieri sono riusciti a risalire all’identità del minacciante. Presso la sua casa poi sono stati trovati una balestra professionale e ben 12 dardi identici a quello scagliato contro l’abitazione della vittima. L’arma impropria è stata posta sotto sequestro e così i dardi ed il biglietto minatorio. Secondo quanto si è scoperto, il tutto si è originato da un dissidio privato preesistente tra i due uomini, derivante dallo sfruttamento di un terreno agricolo montano.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Auto sbatte contro un palo della luce e si ribalta, due feriti nel Catanzarese (FOTO)

Antonio Battaglia

55enne trovato morto da figlio, ipotesi delitto

Mirko

Sbarcano sulla spiaggia di Cariati circa 70 migranti

Damiana Riverso
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content