Calabria7

Litiga con la madre e si scaglia contro i carabinieri, arrestato 20enne

rapina crotone

I carabinieri della locale Tenenza hanno tratto in arresto un 20enne di Isola Capo Rizzuto.

Il giovane, durante una violenta lite con la madre, nonostante la presenza dei carabinieri intervenuti tempestivamente, ha cercato di scagliarsi contro la donna, venendo prontamente bloccato e immobilizzato dai militari, ai quali ha opposto resistenza. Arrestato sottoposto agli arresti domiciliari, come disposto dal P.M. di turno della Procura di Crotone.

Redazione Calabria 7

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Emergenza Covid, Calabria in “zona arancione” da domenica

Giovanni Bevacqua

Carabinieri, suicidio sventato a Bova Marina

Mirko

Sorpreso dai carabinieri con droga: arrestato 43enne

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content