Calabria7

Litigano per motivi economici, calabrese uccide il fratello sotto gli occhi della madre

muore vaccino

Ha ucciso il fratello a coltellate davanti alla madre dopo una lite per motivi economici. Vincenzo Ciconte, 47 anni, è morto sotto i colpi del fratello Francesco, di 44 anni. La famiglia è originaria di Crotone ma il delitto si è consumato a Milano dove risiedevano.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della Squadra mobile, volanti e polizia scientifica e da una prima ricostruzione sembra che la lite si sia scatenata per motivi economici, dato che pare che uno dei due fratelli fosse un tossicodipendente. Il fratello sopravvissuto è stato trasportato in codice rosso al policlinico dove è piantonato dalla polizia.

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Fondi distratti, Oliverio di nuovo nei guai. La Guardia di finanza sequestra oltre 95mila euro

manfredi

Droga a Vibo, sequestrata marijuana della ‘ndrangheta

Andrea Marino

Spaccio, estorsione e rapina: in carcere 27enne di Catanzaro

Giovanni Bevacqua
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content