L’Oculistica catanzarese, un centro di eccellenza per la traumatologia oculare

Questa mattina, in occasione della festa di Santa Lucia, il primario Scicchitano ha voluto far celebrare una Santa Messa in onore della protettrice degli occhi

L’Oculistica del Pugliese-Ciaccio di Catanzaro continua a confermarsi un centro di eccellenza per la traumatologia oculare. Negli anni si è cristallizzato infatti quale centro di riferimento per tutta la regione, tant’è che ogni settimana, il reparto, oggi guidato dal dottor Marco Scicchitano (uno dei chirurghi più quotati e, non soltanto in Calabria) riceve numerosi casi di traumi e distacchi di retina inviati da quasi tutti i nosocomi regionali. E per una Sanità pubblica sempre più all’affanno, poter vantare validi professionisti ed eccellenti traguardi, è decisamente un bel riconoscimento.

Gli interventi effettuati

Gli interventi effettuati

L’Oculistica catanzarese è una struttura operativa complessa che conta più di 1500 interventi di cataratta, 100 distacchi di retina e 150 interventi di traumatologia oculare all’anno. Inoltre, il reparto è sempre operativo 24 ore su 24, potendo ricevere tutti i pazienti affetti da patologie oculari attraverso un pronto soccorso funzionante ininterrottamente. E, questa mattina, in occasione della festa di Santa Lucia, il primario Scicchitano, ha voluto far celebrare una Santa Messa in onore della protettrice degli occhi, con la partecipazione dei cori dell’Unione italiana ciechi. Un gesto che dimostra l’attenzione e la sensibilità del reparto – che ricordiamo, offre un servizio pubblico a vantaggio di tutti – che va oltre al benessere dei pazienti perché, al di là, della sua dedizione a fornire cure oculistiche di alta qualità, Scicchitano ha voluto elargire un momento spirituale e conviviale per rinfocolare la speranza in coloro che vivono un forte disagio o una disabilità.

A margine della funzione religiosa ha voluto tributare un riconoscimento ai suoi predecessori (Massimo Turtoro e Giuseppe Perri), oltre all’equipe medica ed infermieristica che lo supporta, sia in reparto che in sala operatoria. Un momento emozionante, quale “cornice” ad un’intensa attività sanitaria di tutto rispetto. Insomma, l’Oculistica del Pugliese-Ciaccio continua a distinguersi per la sua competenza e professionalità nel campo della traumatologia, ma anche a carattere umano. Ed oggi più che mai, grazie alla presenza di uno staff medico altamente qualificato e all’utilizzo di apparecchiature all’avanguardia, il reparto è in grado di fornire diagnosi accurate e trattamenti personalizzati per ogni paziente. Si impegna altresì a fornire assistenza tempestiva e di qualità, affrontando le emergenze oculari in modo efficace e fornendo altresì un supporto costante per i pazienti in situazioni critiche.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
L'Intervista
Lo scenario prefigurato dal docente Unical che estende il problema a tutto il Paese: "Lo Stato rischia di fallire"
l'inviato
In 200 vivono nel totale degrado in uno degli angoli più nascosti della tanto osannata Perla del Tirreno. Mezzo secolo di promesse e mancate risposte
Si tratta di due migranti di circa 30 anni, accusati di reati contro il patrimonio e la persona
Ceraso: “Oggi la mia gente ha dimostrato di non avere paura, sono orgoglioso di essere il loro sindaco”
Per ricostruire la dinamica dell'incidente sono intervenuti i carabinieri e gli ispettori dell'azienda sanitaria locale
Il racconto di un uomo di 56 anni sopravvissuto perché ha ricevuto microbiota fecale e fegato
La decisione del preside dell'Istituto Munari di Crema fa discutere ed è diventata un caso politico
Entrambi sarebbero in attesa di primo giudizio. A vigilare sui cortili della prigione c'era un solo agente
La strada è stata provvisoriamente chiusa al traffico. Il personale di Anas è sul posto per la gestione della viabilità
Un’opera rock di assoluto valore artistico, storico e culturale, che ci riporta al popolo dei Bretti e al mito di Donna Brettia
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved