Calabria7

L’Ordine dei Medici di Catanzaro all’avanguardia in Italia

L’Ordine dei Medici di Catanzaro ha sempre posto grande attenzione nei confronti dei suoi iscritti. La conferma? Le proposte di attività che abbracciano la categoria a 360°, dalla deontologia all’etica medica, dalla comunicazione al management.

Nella sede dell’Ordine è stato inaugurata proprio la X edizione del Corso Avanzato di Management.

“Siamo tra i primi in Italia – ha affermato il Presidente dell’Ordine nonché del Corso, Vincenzo Antonio Ciconte –  a proporre argomenti di questo genere che si stanno rivelando strategici e di fondamentale importanza perché noi medici dobbiamo conoscere anche quello che c’è aldilà della medicina clinica. Inoltre, la formazione è basilare, nonché obbligatoria.”

A descrivere il programma è stato il dott. Pasquale Puzzonia, direttore del Corso: “Anche questa edizione del corso si caratterizza per la qualità degli argomenti e dei relatori scelti. Saranno otto appuntamenti e la novità di quest’anno è che alla fine di ogni modulo ci sarà un questionario da compilare per la valutazione. Inoltre, per coinvolgere sempre più gli iscritti, sarà chiesto di proporre gli argomenti da trattare per il 2020.”

Il Corso di Management comincerà il 6 e 7 giugno con il dott. Maurizio Andreoli che relazionerà sul problema della dualità della sanità italiana, questa presunta differenza tra Nord e Sud che colpisce i pazienti ma anche i medici. Sulla questione meridionale si ritornerà il 27-28 giugno con il prof. Ivan Cavicchi. Il 19-20 settembre il prof. Maurizio Benato, già vice presidente Finmceo, interverrà su “Crisi del medico o crisi del contenitore” e il 26-27 settembre si parlerà di come si giudica l’efficienza delle aziende sanitarie con la prof. Marianna Mauro.

Tra ottobre e novembre ci saranno tre ritorni: il giornalista Marco Miccichè che affronterà il tema delle fake news, la dott.ssa Simona Dei che si soffermerà sulla garanzia del diritto alla salute e il prof. Vittorio Mapelli che descriverà la sanità italiana vista nell’ottica dell’Europa. E poi il finale a dicembre con la probabile presenza del vice-presidente Enpam, il dott. Giovanni Pietro Malagnino.

La Segreteria Organizzativa del Corso è gestita dalla Chronos Congressi ed Eventi.

Articoli Correlati

Comune Catanzaro, tesserini per attività venatoria

Mirko

Al Marca incontri su contributi culturali delle donne (SERVIZIO TV)

manfredi

Consiglio comunale Catanzaro, si torna in aula

Mirko