Lotta agli incendi, la Calabria fa scuola. Il capo della Protezione civile: “Esportabile il modello dei droni”

Al centro dell'attenzione il modello dei droni usato dalla Regione per individuare i piromani e la possibilità di esportarlo su scala nazionale

“Sono in Calabria in un momento di programmazione, pianificazione, verifica insieme alla Protezione civile regionale su come sta andando in particolare la stagione sugli incendi boschivi, faremo un punto e ci confronteremo per trovare ancora margini di miglioramento non solo per la Regione Calabria ma anche per il livello nazionale”. Lo ha detto il capo della Protezione civile, Fabrizio Curcio, in visita alla Regione Calabria.

Vertice alla Cittadella

Vertice alla Cittadella

Curcio sta incontrando nella sede della Giunta a Catanzaro, tra gli altri, l’assessore regionale alla Forestazione Gianluca Gallo, il capo della Protezione civile regionale Domenico Costarella e il direttore generale di Calabria Verde Giuseppe Oliva. Al centro dell’attenzione il modello dei droni usato dalla Regione Calabria per individuare i piromani e la possibilità di esportarlo su scala nazionale: “Questo – ha aggiunto Curcio – è uno dei punti di interesse, stiamo seguendo con grande interesse questa sperimentazione che mi sembra al momento sta dando dei frutti importanti, vogliamo ragionare insieme per vedere come in caso esportare questo modello. In assoluto e in generale la tecnologia nei temi di protezione civile è uno dei punti importanti sui quali continuare a lavorare conoscendone i limiti perchè nessuna soluzione è l’unica da attuare, però certamente – ha concluso il capo della Protezione civile – è un punto di interesse che stiamo approfondendo”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Ospitò la madre quando il giornalista era detenuto a San Vittore in mano ai nazisti e fu uno degli artefici della sua fuga in Svizzera
Le armi e le munizioni rinvenute si presentano in buono stato. Il ritrovamento nel corso di una vasta attività di controllo del territorio
La Corte dei Conti di Roma ha accolto le tesi degli avvocati difensorie ha ritenuto che nessuna colpa fosse ascrivibile a Vincenzo Regio
La donna è stata identificata e i gioielli sono stati recuperati mediante mirata perquisizione presso il domicilio dell’indagata
"La volontà di cancellare da parte di chi ci governa la sanità pubblica oramai non è un mistero per nessuno". Annunciata mobilitazione a Roma
Operato d'urgenza all'ospedale Pugliese di Catanzaro, il 16enne si è risvegliato ma resta sotto osservazione
La Guardia Costiera appone i sigilli a tutte le attività cantieristiche presenti nell’area portuale di Catanzaro Lido
Il messaggio del presidente della Regione Calabria all'indomani del tragico incidente che ha strappato la vita a 21 persone
La senatrice leghista contro il provvedimento: "Non consentiremo che la direttiva faccia morire l'infrastruttura e gli altri porti italiani"
Al vaglio degli inquirenti le immagini di videosorveglianza per ricostruire nei dettagli la vicenda. Versioni contrapposte tra famiglia e Asp
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2023 © All rights reserved