Calabria7

Lucano “chiama” De Magistris in prima linea contro i poteri forti

De magistris

“De Magistris può essere una valida occasione. Sono dalla sua parte. E’ necessario mettere in campo la giustizia sociale per vincere questa battaglia”. Sono le parole di Mimmo Lucano, ex sindaco di Riace, che oggi intervenuto ai microfoni di radio Crc ha così espresso il suo parere favorevole rispetto a una possibile, e sempre più probabile, candidatura del sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, alla guida della Regione Calabria.

“La voce che mi ha fatto commuovere”

Lucano ha ricordato che quando nel 2018 è stato colpito da una vicenda giudiziaria relativa alla gestione di fondi per migranti, “la voce di De Magistris è stata quella che mi ha fatto commuovere non solo perché parlava favorevolmente ed era dalla mia parte, ma perché quelle parole provenivano da una persona che era stata in prima linea in una terra che io conosco benissimo”. L’ex sindaco di Riace ha sottolineato che “De Magistris è una persona che ha lottato in prima linea contro i poteri forti, criminali, quelli che spesso sono invisibili ed è per questo che è stato allontanato: per aver contrastato l’espressione di poteri forti che si nascondono a volte nelle pieghe dello Stato”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Guardia Costiera, il report del 2020: da Catanzaro a Vibo sequestri importanti

Damiana Riverso

Spaccio di droga su Corso Mazzini a Catanzaro, due condanne

Maurizio Santoro

Catanzaro, scoperta discarica di auto: denunciato titolare impresa di Lido

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content