Luce e gas, quanto ci costate? Il Codacons: “In arrivo nuovi rincari”

Da aprile, secondo l'associazione dei consumatori, è prevista una maxi stangata da 70 miliardi
Bollette del gas

“In arrivo a partire dal prossimo aprile nuovi rincari delle tariffe luce e gas”. Lo prevede il Codacons, che ritiene “del tutto insufficienti” i 5,5 miliardi di euro per famiglie e imprese messi ieri in campo dal Governo col Decreto Bollette.

“Le misure approvate ieri non basteranno ad evitare un nuovo rialzo delle bollette in occasione del prossimo aggiornamento tariffario – spiega il presidente Carlo Rienzi – Questo perché i fondi messi in campo in favore di famiglie e imprese sono del tutto insufficienti, mentre gli altri provvedimenti del decreto bollette non produrranno effetti nel breve termine”.

“Le misure approvate ieri non basteranno ad evitare un nuovo rialzo delle bollette in occasione del prossimo aggiornamento tariffario – spiega il presidente Carlo Rienzi – Questo perché i fondi messi in campo in favore di famiglie e imprese sono del tutto insufficienti, mentre gli altri provvedimenti del decreto bollette non produrranno effetti nel breve termine”.

La stangata per famiglie e imprese

La stangata per famiglie e imprese determinata dall’emergenza energia, calcola il Codacons, potrebbe così raggiungere quota 70 miliardi di euro nel 2022, “con ricadute enormi sul fronte dei consumi e uno tsunami sull’economia. Per tale motivo, e ritenendo del tutto inutili hashtag e campagne sui social” , il Codacons assieme ad altre associazioni dei consumatori sta studiando una protesta legale attraverso una possibile autoriduzione nazionale delle bollette, come già avvenuto con enorme successo negli anni ’70 per le bollette della Sip.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Lo hanno deciso i giudici del Tribunale del riesame di Catanzaro che hanno accolto il ricorso degli avvocati difensori
La Guardia costiera ha anche denunciato alla Procura della Repubblica il comandante del peschereccio
Contestata l’associazione per delinquere al fine di commettere reati contro l’ambiente e la pubblica amministrazione
La mozione, presentata dagli studenti, è stata poi approvata a maggioranza dalle componenti del Senato accademico
Rosalia Messina Denaro si trova in carcere da marzo 2023, in seguito all'accusa di associazione mafiosa aggravata e ricettazione
L’Organizzazione panamericana della Sanità parla in 3,5 milioni di contagi nei primi tre mesi dell’anno. La malattia può arrivare in Europa
Le consistenti quantità di sostanze stupefacenti sequestrate ne hanno indiziato la destinazione finale alla futura vendita
Monica Bongallino si è sentita male dopo essersi sottoposta ad un esame di routine e per lei non c’è stato nulla da fare. È stata disposta l’autopsia
Sui decreti del governatori “ricompare l’ipotesi di chiusura dell'hub, precisamente nella parte dedicata alla costruzione dei nuovi ospedali prossimi”
La società Kibernetes Calabria ha accompagnato il Comune nel progetto pilota dell’Archivio Nazionale Informatizzato dei Registri di Stato Civile
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved