Calabria7

Lupo salvato in Sila, “Ci ha ringraziato prima di andare via”

“Questa mattina “lupo detto Lupo” si é risvegliato nel suo bosco. Prima di uscire come un dì di festa, si é fatto un bel pedicure a gabbia aperta…. poi gradualmente ha preso la sua strada ma senza nessuna fretta e molto intimidito”.

La storia a lieto fine viene raccontata dalla pagina Facebook “La Sila Posto Meraviglioso”, grazie al post e alle foto di Giuseppe Guzzo.

La storia

“Avrei voluto condividere di più con Lui stamane, ma le procedure per giusta causa hanno rallentato il mio istinto. Prima di allontanarsi al mio lieve richiamo mi ha regalato uno sguardo come se volesse ringraziarci. Il suo nome di battesimo é Arvo ma per Noi resterà lupo detto Lupo. Un ringraziamento alla macchina organizzativa e alla VetLive di Cosenza che con il suo personale medico é stato encomiabile. Un ringraziamento al Presidente del Parco della Sila che ci ha coinvolti in questo momento.

Sono sicuro che ci rincontreremo nel bosco magari con la su famiglia… Chissà …. Adesso sarà lui a decidere in piena libertà. Un grazie a tutti coloro che in questi giorni ci hanno riempito di parole di stima e encomi.. abbiamo fatto soltanto quello in cui quotidianamente crediamo la libertà, l’amore, la vita”.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Campagna vaccinale in Calabria, somministrate oltre 17mila dosi in un giorno

Mirko

Coronavirus, in Italia 44 morti e oltre 4mila nuovi contagi

Maria Teresa Improta

Cospin estranea al maxiprocesso Rinascita Scott

Maria Teresa Improta
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content