Maestrale, indagato bloccato in un hotel. Esaminate 9.500 pagine in poche ore

Esaminato il decreto fornito dai colleghi di Catanzaro composto da oltre 9.500 pagine e a preparare la richiesta di custodia cautelare

Corsa contro il tempo nel Palazzo di giustizia di Torino per risolvere la posizione di uno dei 61 fermati nell’ambito dell’operazione ‘Maestrale’ dalla Dda di Catanzaro contro la ‘ndrangheta nel Vibonese. L’uomo è stato individuato e bloccato in un hotel del capoluogo piemontese, dove ora, in base alla procedura, deve essere celebrata l’udienza di convalida del fermo.

Esaminate 9.500 mila pagine in poche ore

Esaminate 9.500 mila pagine in poche ore

I pubblici ministeri, con un tour de force che ha coinvolto anche personale di polizia giudiziaria, sono riusciti a esaminare in poche ore il decreto fornito dai colleghi di Catanzaro, che era composto da oltre 9.500 pagine, e a preparare in tempo utile la richiesta di custodia cautelare. Il fermo, secondo quanto si apprende, era scattato per reati in materia di droga e armi.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
L'Accademia della Crusca ha deciso di far sentire la sua voce con una lettera aperta indirizzata alla ministra Bernini
Il cane sarebbe scappato da una casa approfittando del cancello aperto: non sarebbe il primo episodio di aggressione
I due giovani, entrambi crotonesi e appassionati di danza, sono morti sul colpo. In gravi condizioni le altre due persone ferite
Chi viene sorpreso al volante con lo smartphone in mano avrà la patente sospesa per una settimana se su questa ci sono almeno 10 punti
Il governatore in un video sui social gioisce per il rientro della sua portavoce, rimasta coinvolta nell'incidente sull'A2 lo scorso 14 gennaio
Nella finale mondiale azzurri ancora ko (6-4) nella finale contro la Seleçao, imbattibile sulla sabbia di Dubai
Serie D
Altra vittoria pesantissima per il Trapani, che ipoteca la promozione in Serie C
Il messaggio che viene fuori dal seminario organizzato nel Cosentino intende rilanciare quello che è stato il caposaldo dell’inclusione per le persone non vedenti
Lo scontro ha interessato una Fiat Grande Punto e una Volkswagen Golf. Durante le operazioni di soccorso la strada è stata momentaneamente bloccata
Allarmata preoccupazione del presidente Paolo D'Achille in una lettera aperta alla ministra Anna Maria Bernini e al rettore dell'Ateneo di Bologna, Giovanni Molari
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved