Maggio dell’Arte a Catanzaro, il festival culturale che anima la città. Ecco il programma

Prevista l'isola pedonale da piazza Grimaldi a piazza Cavoure deviazioni. Gli eventi dureranno dal 3 al 26 maggio
corso mazzini catanzaro

Al via il primo “Maggio dell’Arte”, il festival culturale organizzato dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti, il Conservatorio Tchaikovsky, l’Istituto superiore De Nobili e il Comune di Pentone, che animerà la città, da nord a sud, dal 3 al 26 maggio 2024 (qui il programma completo https://www.comune.catanzaro.it/maggio-dellarte-2024/). In occasione dell’apertura del festival (3 maggio), è prevista l’istituzione dell’isola pedonale -da piazza Grimaldi a piazza Cavour- dalle ore 16.00 alle ore 21.30.

Il programma del primo weekend (3-5 maggio)

Il programma del primo weekend (3-5 maggio)

03/05/2024 ore 17:30. Apertura – Piazzetta della Libertà- Catanzaro Centro:

1) Blocco pucciniano: performance quadri celebri accompagnati da musica dal vivo del periodo storico pucciniano a cura dell’Istituto di Istruzione Superiore “G. De Nobili” ) ‑ Gala Lirico Puccini ‑ in collaborazione con Adol  (a cura Conservatorio Statale di Musica Tchaikovsky) ‑ performance Frammenti (Ricamo tessuto) di Eva Fruci – Accademia di Belle Arti di Catanzaro;
2) blocco contemporaneo: performance quadri celebri accompagnati da musica dal vivo del periodo storico contemporaneo a cura dell’Istituto di Istruzione Superiore “G. De Nobili” ‑ Esemble di Archi a cura Conservatorio Statale di Musica Tchaikovsky – performance Frammenti (Ricamo tessuto) di Eva Fruci – Accademia di Belle Arti di Catanzaro.

04/05/2024 ore 10:30 Lungomare Pugliese di Catanzaro – Quartiere Lido – Terrazza Saliceti

  • 1) Laboratorio “Lasciaci un detto..” che sarà trasformato in manifesto (a cura dell’Istituto di Istruzione Superiore “G. De Nobili”) con esibizione Trio Tchaikosky e performance a cura dell’Accademia di Belle Arti di Catanzaro;
    2) nel pomeriggio prosecuzione Laboratorio “Lasciaci un detto..” che sarà trasformato in manifesto (a cura dell’Istituto di Istruzione Superiore “G. De Nobili”) con Flash mob musicali a cura Conservatorio Statale di Musica Tchaikovsky e performance “(S) OGGETTO” di Andrea Corsello – Accademia di Belle Arti di Catanzaro ‑ workshop a cura di artisti locali;
  • 05/05/2024 ore 17:30 Piazzale del Centro Polivalente di Via Fontana Vecchia- Catanzaro Centro
    Presentazione CD Sabatino/Abbracciante a cura del Conservatorio Statale di Musica Tchaikovsky;
    A seguire:  “L’immaginifica storia di Esperer”, drammaturgia e regia di Antonio Damasco, con Laura Conti, Maurizio Verna e Antonio Damasco. In collaborazione con “Edizione Straordinaria”.
  • ISOLA PEDONALE: dalle 14.00 alle 21.30 istituzione del divieto di sosta con zona rimozione ambo i lati su Corso Mazzini nel tratto compreso tra l’intersezione con via Jannoni (Banco di Napoli) e piazza Cavour (Questura);
    dalle ore 16.00 alle ore 21.30 istituzione Area Pedonale nel tratto compreso tra l’intersezione con via Jannoni (Banco di Napoli) e piazza Cavour (Questura);
    Il traffico veicolare da via Jannoni e da Corso Mazzini sarà deviato per via Menniti Ippolito.

    © Riproduzione riservata

    TI POTREBBE INTERESSARE
    Confermato l'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di Francesco Putortì, indagato per omicidio e tentato omicidio
    L'appuntamento è per domenica 16 giugno e al centro dell'iniziativa ci sarà la terza età. Il titolo è già tutto un programma: "Siamo tutti anziani"
    Secondo quanto raccontato da "Basta vittime sulla statale 106": il conducente della vettura sbalzato fuori dall'abitacolo e incastrato nel guardrail
    Ci sono anche due deputati calabresi tra i parlamentari sanzionati dall'ufficio di presidenza della Camera dei deputati
    Soddisfazione da parte del presidente di Coldiretti Calabria Franco Aceto: "Ma non basta, la mobilitazione continua"
    l'inviato
    Centinaia di chilometri di arenile ubicati a ridosso della statale 18 invasi da erbacce, rifiuti e liquami fognari
    L'Intervista
    Il testo licenziato dal Senato - spiega il governatore della Calabria al Corriere della Sera - è un buon testo, ma deve essere migliorato”
    I messaggi social con la firma delle “Brigate Rosse” diretti a due cosiddetti "diarchi fascisti": "Siete condannati a morte"
    La Cgil incalza di fronte all'ennesimo episodio "Bisogna prendere provvedimenti drastici e urgenti affinché i colleghi vengano tutelati"
    Accolte le istanze dei difensori del 31enne, di Spadola. Il Tribunale di Messina ha ritenuto inammissibile la richiesta della Dda
    RUBRICHE

    Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

    Direttore Responsabile Mimmo Famularo
    Caporedattore Gabriella Passariello

    Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

    2024 © All rights reserved