Calabria7

“Mai più fascismi”, oggi la manifestazione a Roma dopo l’assalto alla Cgil

Cgil, Cisl e Uil, e con loro il centrosinistra, si preparano a scendere in piazza per quella che si attendono essere una grande manifestazione democratica e antifascista dopo l’assalto “squadrista” alla sede della Cgil di sabato scorso. Per Roma sarà un altro giorno di grande mobilitazione che parte dai sindacati e si estende a partiti e associazioni. Per il corteo si attendono 10mila persone, mentre 50mila sono previste in piazza San Giovanni. I sindacati chiamano all’appuntamento i cittadini e tutte le forze “sane” del Paese, sotto lo slogan “Mai più fascismi”, e la risposta è forte. Decine le adesioni di associazioni, movimenti e partiti, da Pd a M5s e Leu, Azione, Sinistra italiana, Rifondazione comunista, Europa verde. Attesi in piazza, tra gli altri, il segretario del Pd Enrico Letta e il leader del M5s, Giuseppe Conte. Dal palco prenderanno la parola i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil, Maurizio Landini, Luigi Sbarra e Pierpaolo Bombardieri.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Tempesta di grandine in autostrada, centinaia di auto distrutte

Antonio Battaglia

Maltrattamenti su bimbi asilo, arrestate due maestre

Matteo Brancati

Chirurgia robotica, intervento al cuore a oltre mille chilometri di distanza

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content