Maltempo a Reggio, la Procura apre un’inchiesta sulla morte del 57enne travolto da un albero

L’ipotesi di reato sulla quale sta indagando la Procura è quella di omicidio colposo. Le indagini sono state delegate alla polizia

La Procura della Repubblica di Reggio Calabria ha avviato un’inchiesta per accertare eventuali responsabilità per la morte di Giovanni Pellicanò, l’avvocato 57enne deceduto perché travolto da un albero sradicato dalle forti raffiche di vento abbattutesi sul territorio cittadino. L’ipotesi di reato sulla quale stanno indagando il Procuratore della Repubblica, Giovanni Bombardieri, ed il sostituto Marco De Pasquale è quella di omicidio colposo.

Le indagini sono state delegate alla Polizia di Stato. Continuano intanto i disagi a Reggio a causa del maltempo. Il Comune ha disposto l’evacuazione temporanea di alcune abitazioni ed il divieto di transito in alcune vie del rione “Gallina”, nella periferia sud della città. In una nota del Comune si parla “di una condizione di pericolo verificata dai tecnici dell’ente a causa di una gru danneggiata e quindi a rischio di crollo”. 

Le indagini sono state delegate alla Polizia di Stato. Continuano intanto i disagi a Reggio a causa del maltempo. Il Comune ha disposto l’evacuazione temporanea di alcune abitazioni ed il divieto di transito in alcune vie del rione “Gallina”, nella periferia sud della città. In una nota del Comune si parla “di una condizione di pericolo verificata dai tecnici dell’ente a causa di una gru danneggiata e quindi a rischio di crollo”. 

LEGGI QUI | Maltempo a Reggio Calabria, l’uomo ucciso da un albero era un noto penalista 

LEGGI QUI | Maltempo in Calabria: piogge, raffiche di vento e danni. Un morto (FOTO)

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Migliaia di visitatori, oltre trecento scuole (tra calabresi e piemontesi) in presenza e da remoto, illustri personalità, tutti rapiti da quello che è stato definito il migliore stand della fiera
Nel giro di pochi minuti è stata portata all'ospedale dove è morta. La piccola, però, era già in coma
Sul posto sono intervenuti i carabinieri, i vigili del fuoco e i soccorsi sanitari con un'ambulanza e l'elisoccorso. Inutili le manovre salvavita
L’elezione all’unanimità è avvenuta nel Consiglio direttivo dell’associazione regionale, rinnovato lunedì 22 maggio
"Abbiamo sempre prestato grande attenzione all’innovazione e allo sviluppo del territorio", spiega il presidente Sebastiano Barbanti
Due le vetture coinvolte, una Mercedes E270 e una Nissan Qashqai. I feriti sono stati trasportati in ospedale
Il brevetto si articola in 4 gruppi di prove sportive (oltre a una dimostrazione di nuoto) che evidenziano la preparazione fisica del brevettato sotto diversi aspetti
Il club bianconero a giugno affronterà anche il processo per la manovra stipendi
Il modus operandi prevedeva l’inserzione, su noti portali del settore, di offerte per case vacanze "fantasma" a Tropea, Cortina d’Ampezzo e Jesolo
A darne notizie è Francesca Chaouqui: "Ero accanto a lei, ha lottato fino alla fine come sempre. Adesso è in pace"
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2023 © All rights reserved