Calabria7

Maltempo in Calabria, sindaco Cerchiara: “Mai visto un nubifragio del genere”

Cerchiara di calabria

“Un evento davvero terribile, ieri abbiamo avuto più di tre ore di nubifragio, una cosa mai vista che ha messo a dura prova la popolazione e ha creato danni alle attività agricole”. Lo dice all’Agi il sindaco di Cerchiara di Calabria, Antonio Carlomagno. Ieri a Cerchiara e nell’area del Pollino si è registrato un temporale di gravi proporzioni, che ha causato allagamenti e danni anche nel centro abitato, dove sono state diverse le abitazioni e i magazzini allagati. Si sono registrati anche degli smottamenti sulla strada provinciale che conduce al centro storico del paese che è stato isolato per diverse ore.

Sul posto sono intervenute diverse squadre dei Vigili del Fuoco e della Protezione civile. E un allevatore ha segnalato di aver perso molti capi di bestiame. “Abbiamo vissuto ore di angoscia ed apprensione. Ci è tornato alla memoria l’evento tragico del Raganello, che ha causato 10 vittime qualche estate fa”, ha detto ancora il sindaco. Oggi la situazione del meteo è decisamente migliorata, ma le scuole sono rimaste chiuse per precauzione.

“Supereremo queste criticità”

In un post su Facebook il primo cittadino ha ringraziato, a nome di tutta la Comunità di Cerchiara, il vescovo, il sindaco di Cassano allo Ionio Gianni Papasso e l’intero Consiglio comunale “per la vicinanza ed il sostegno offertoci per questa inattesa calamità naturale”. I tecnici comunali stanno ispezionando il territorio ad est del centro abitato, dove maggiori sono i danni infrastrutturali, e alcune aziende agricole. “Fortunatamente – spiega il sindaco – non si registrano danni alle persone. Siamo certi che le istituzioni sovracomunali, la Protezione civile, con le quali siamo in costante contatto, ci aiuteranno a superare questa grave criticità”. (Foto d’archivio)

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Scontro frontale nel Vibonese, bilancio drammatico: un morto e una donna in gravi condizioni (FOTO)

Damiana Riverso

Coronavirus in Calabria, contagio ancora a tre cifre (+159). Allerta nel Reggino

Giovanni Bevacqua

Ragazza positiva al Covid, attività sospese all’oratorio di Vibo: disposti oltre 300 tamponi

Mimmo Famularo
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content