Calabria7

Maltempo nel Vibonese: ingenti danni e strade allagate

maltempo nel vibonese

Si fa la conta dei danni nel Vibonese dopo l’ondata di maltempo che si è abbattuta ieri sera e questa notte colpendo particolarmente  Vibo Marina, Pizzo Calabro e Maierato.

Ma disagi si registrano anche a Vibo Valentia e nelle zone di Mileto, Nicotera, Cessaniti e San Calogero. Proprio nel territorio comunale di San Calogero, a causa di un allagamento è stata chiusa al traffico la Statale 18 al Km 463. Sul posto si sono portate alcune squadre dell’Anas per il ripristino della circolazione. Strada provinciale chiusa anche lungo la Mileto-Dinami a causa di due frane.

La situazione peggiore si registra fra Pizzo e Maierato dove una colata di acqua e fango ha invaso le strade a ridosso dello svincolo autostradale di Pizzo, colpendo anche l’azienda di produzione del tonno Callipo. Danni poi a Vibo Marina a causa dell’ostruzione dei fossi Cutura e La Badessa e strade allagate a Pizzo. Disagi pure nella zona di Nicotera, dove si registrano allagamenti in alcune strade di collegamento con Rosarno, e nei territori di Cessaniti e Francavilla Angitola. E’ ancora presto per un bilancio complessivo dei danni, mentre per tutta la notte sono stati continui gli interventi da parte dei Vigili del Fuoco, dei Carabinieri e della Polizia.

Leggi anche: Nubifragio a Vibo, piena di acqua e fango investe azienda Callipo (VIDEO)

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Fermato con moto senza casco, all’alt minaccia i carabinieri: arrestato

manfredi

Cosenza premiata a Rimini come Green City

manfredi

Festa Arma, celebrazioni 205° anniversario a Vibo Valentia

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content