Calabria7

Maltrattava la madre e le estorceva denaro, un arresto a Cosenza

melicucco

I Carabinieri hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del Tribunale di Cosenza su richiesta della Procura della Repubblica, nei confronti di un 41enne ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia, estorsione continuata e lesioni personali aggravate. E’ l’epilogo di una serie di episodi che hanno visto responsabile l’uomo di maltrattamenti nei confronti della madre convivente, di 64 anni. Le indagini sono partite a seguito di un intervento dei militari per una richiesta di aiuto pervenuta al 112 il 9 febbraio scorso, quando la vittima fu trovata in evidente stato di agitazione dopo una violenta aggressione. La donna ha raccontato di aver avuto poco prima l’ennesima lite con il figlio, motivata dalle continuate e pressanti richieste di denaro. L’uomo era da poco uscito dal carcere, dopo aver scontato una pena per altri maltrattamenti e richieste estorsive, sempre ai danni della madre. La donna ha riferito anche che il figlio aveva ripreso ad assumere sostanze stupefacenti. A ogni richiesta di denaro negata, la vittima veniva aggredita verbalmente, in quanto il figlio attribuiva alla madre la colpa delle sue condizioni sociali. L’aggressore, oltre a distruggere il mobilio, svegliava la madre nel cuore della notte per non farla dormire. Adesso l’uomo è stato portato nel carcere di Cosenza.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Calcio, presidente Rende ringrazia patron Vibonese

Matteo Brancati

Coronavirus, Di Lieto: Santelli ieri in tv ha dimostrato approssimazione sulla conoscenza dei dati

Danilo Colacino

Droga: Genova, traffico coca gestito da affiliato cosca ‘Alvaro’

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content